Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

news as roma

Primavera, Roma-Napoli finisce in rissa: nervi tesissimi al Tre Fontane

Getty Images

I giallorossi cadono in casa contro gli azzurri, poi i parapiglia dopo il fischio finale

Redazione

Rissa dopo il triplice fischio finale di Roma-Napoli primavera. I giallorossi cadono in casa contro gli azzurri e incappano nella quinta sconfitta in campionato, mantenendo però la vetta della classifica. Una partita complicata e per certi versi nervosa, decisa dal gol al 12' di Ambrosino. Nel finale l'espulsione di Morichelli per aver rifilato un colpo al viso a un avversario. Poi al fischio conclusivo dell'arbitro Pirrotta, scatta il parapiglia in campo. Per la Roma Cassano, Tahirovic e poi Cherubini (che si è subito chiarito con l'avversario) tra i più tesi, con le panchine costrette a entrare sul terreno di gioco per separare i calciatori che hanno acceso la rissa. Il nervosismo divampa, tra strattoni e tentativi di sedare gli animi. In campo anche Alberto De Rossi. Dopo qualche minuto la situazione è tornata alla normalità.