Perotti, grave infortunio al ginocchio: out da 3 a 8 mesi. La Roma pagherà parte dell’ingaggio

Il ds del Fenerbahce: “Non peserà sul nostro bilancio grazie al contratto che abbiamo stipulato, ma dovremo prendere una decisione con lui e l’agente”

di Redazione, @forzaroma

La sfortuna ha seguito Diego Perotti anche in Turchia. L’ex Roma, che ha giocato solo quattro partite in questa stagione, ha subìto un nuovo infortunio al ginocchio e ora rischia l’intervento chirurgico. Ne ha parlato ufficialmente il ds del Fenerbahce Emre Belozoglu: “C’è stata una rottura quasi totale del legamento del ginocchio di Perotti. Ha bisogno di un intervento chirurgico. Abbiamo comunicato la situazione ai suoi agenti. Diego ha fatto vedere a tutti il suo livello quando ha giocato, ma purtroppo lo ha potuto fare davvero poco. In caso di operazione dovremo incontrare lui e il suo entourage e prendere una decisione”. 

Come anticipato da Forzaroma.info, l’accordo stipulato con la Roma per il trasferimento ha previsto la condivisione del pagamento dell’ingaggio in base alle presenze, con impegno a salire per il Fenerbahce ogni cinque partite. “Se ci sarà un intervento Diego dovrà restare fermo da cinque a otto mesi e questo lo deciderà lo staff medico. Grazie all’accordo che abbiamo fatto il giocatore non avrà un peso finanziario per noi” ha confermato il ds. In ballo, fa sapere la stampa turca, ci sarebbe anche la rescissione del contratto, così da liberare spazio per eventuali nuovi acquisti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy