Pallotta punge Tacopina: “A Trigoria cercava attrezzature da portare negli States”

L’ex presidente della Roma poi affonda il colpo: ”Controllava gli armadietti, non ha mai avuto un ruolo operativo”

di Redazione, @forzaroma

James Pallotta torna protagonista sui social. L’ex presidente giallorosso ha risposto con un tweet al veleno alle affermazioni di Joe Tacopina, in passato vice presidente e membro del CDA romanista. “Ho appena visto l’intervista a Tacopina“, ha scritto Pallotta, “Probabilmente la cosa più divertente che ho visto negli ultimi anni. Joe Tacopina non ha mai avuto un ruolo operativo nella Roma. Penso che passasse la maggior parte del tempo tra gli armadietti di Trigoria, cercando attrezzature libere da portarsi a casa negli Stati Uniti“.

Nella trasmissione ‘Al Circo Massimo’ Tacopina aveva parlato così dell’operato nella Capitale dello stesso Pallotta criticandolo nettamente: “Ha fatto abbastanza ma non a sufficienza, forse perché non ha vinto quel che doveva vincere. Non sono d’accordo su come ha gestito le relazioni coi tifosi. Li ha chiamati idioti, sono cose che non hanno senso: così non si rispetta la cultura della città e del Paese in cui si sta lavorando“.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy