Pallotta: “Fondo sovrano arabo interessato alla Roma? Non è vero”

Categorica la smentita dell’ex presidente giallorosso riguardo le indiscrezioni circolate in mattinata a proposito dell’interessamento all’acquisizione del club da parte dello sceicco Mohamed Bin Salman

di Redazione, @forzaroma

L’ex presidente della Roma James Pallotta ha smentito le indiscrezioni circolate questa mattina riguardo un interessamento da parte di un importante fondo arabo a valutare l’acquisto del club durante la fase finale della sua gestione: “Ancora una volta, non c’è niente di vero. L’ignoranza regna…”, ha scritto su Twitter. Non lascerebbe spazio ad interpretazioni, dunque, il commento del tycoon americano.

Il fondo individuato come interessato ad esplorare l’opportunità di acquistare il club è il Fondo Sovrano dell’Arabia Saudita (Saudi Public Investment Fund), e si occupa della gestione delle strategie di investimento del governo saudita: presieduto dallo sceicco Mohamed Bin Salman, ha un patrimonio complessivo stimato in circa 347 miliardi di euro. Non è la prima volta che il fondo reale viene accostato al calcio: dopo un tentativo di acquisizione del Newcastle nell’estate del 2020, Bin Salman sarebbe interessato a vagliare la possibilità di entrare con una quota di minoranza (il 30%) nell’Inter.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy