Il fondo saudita da 400 miliardi punta l’Inter: avevano contattato Pallotta per prendere la Roma

Lo scorso maggio, prima della cessione ai Friedkin, il Saudi Public Investment Fund si era interessato ai giallorossi, ma l’ex presidente non aveva tempo per aspettare una mossa concreca

di Redazione, @forzaroma

Il passaggio di mano nell’Inter sembra imminente. L’attuale proprietario Suning, cerca nuovi acquirenti per cedere la società nerazzurra. Dopo la trattativa con BCI, sembra essersi fatto avanti il fondo reale saudita da 400 miliardi che fa capo a Bin Salman. A fare da advisor c’è la banca Goldman Sachs, che si è occupata anche del dossier Roma lo scorso anno. In effetti, come riporta Tele Radio Stereo, lo stesso fondo saudita aveva approcciato i giallorossi prima della cessione a Friedkin, ma a causa del poco tempo a disposizione di Pallotta si era poi fatto indietro.

Quando l’interesse di Bin Salman è arrivato sul tavolo dell’ex presidente della Roma, c’erano solo due giorni di tempo per prendere una decisione. Le pressioni dei soci di minoranza avrebbero costretto Pallotta a rivalutare l’offerta dei Friedkin, che è stata poi accettata ad agosto.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy