Mkhitaryan tra derby e rinnovo: si legherà alla Roma fino al 2022

L’accordo tra l’armeno e il club giallorosso sarà ufficializzato a breve. Lui, intanto, venerdì sfiderà per la prima volta in carriera la Lazio

di Redazione, @forzaroma

Leader del presente e del futuro giallorosso. Otto gol e otto assist in Serie A sono soltanto i numeri più altisonanti della stagione sin qui praticamente perfetta di Henrikh Mkhitaryan, pilastro della Roma di Paulo Fonseca. L’armeno, dopo una prima stagione nella quale ha faticato a trovare la condizione fisica ideale, è pronto a guidare i suoi nel primo derby della Capitale della sua carriera. Nella scorsa stagione, infatti, Mkhitaryan non era ancora arrivato in giallorosso  quando si disputò la sfida d’andata con la Lazio e saltò il ritorno per un problema alla coscia.

Dal presente al futuro il passo è breve, anche perché il rinnovo di contratto del giocatore sarà una autentica formalità: tutto fatto tra l’ex Arsenal e il club capitolino, il sodalizio proseguirà fino al 2022 (con la possibilità, visto il rendimento, di ridiscutere l’accordo per ulteriori due stagioni). Una firma attesa già prima di Natale e che arriverà a breve, nessun ripensamento all’orizzonte. Prima, però, c’è un derby da vincere.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy