Kumbulla: “A Roma sto bene, ma all’inizio mi sentivo piccolo in questa città” – VIDEO

Il difensore albanese ha raccontato il suo rapporto con la capitale e le sue strade

di Redazione, @forzaroma

Dopo Jordan Veretout, tocca a Marash Kumbulla salire alla guida e parlare del suo rapporto con la città di Roma e il volante. Il difensore albanese è stato il protagonista di un altro episodio della Hyundai Camera Car, a bordo della Kona Electric, modello della casa automobilista coreana, back sponsor del club giallorosso. L’ex Verona, nel tragitto per arrivare a Trigoria, ha raccontato i suoi primi mesi per le strade della capitale: “Ci sono molte differenze tra Roma e Peschiera del Garda, dove sono nato e cresciuto. Peschiera è fuori Verona, vicino al Lago di Garda. All’nizio qui mi sono sentito piccolo, Roma è enorme e incomparabile a Verona, però mi sto trovando molto bene. La macchina la utilizzo per andare agli allenamenti o fare la spesa con la mia ragazza, in media farò 20 chilometri al giorno. Per una decina di giorni all’inizio ho usato il navigatore, ci sono tante strade, è difficile qui, poi ho imparato la strada e ora non ne ho più bisogno”.

Kumbulla – nell’episodio pubblicato sul canale Youtube del club – si è poi misurato in un contest sulla città di Roma, mostrando anche una buona conoscenza della geografia della capitale, con 4 risposte esatte su 5. Il difensore classe 2000, attualmente ai box per infortunio, si trova molto bene nella Città Eterna e anzi sta provando anche ad acquisire qualche ‘usanza’ linguistica: “I romani mi sono molto simpatici e mi fanno ridere, ogni tanto parlo anche io magari come loro, quando ci salutiamo. Andiamo in giro ‘alla romana’.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy