Gravenberch: “Per battere la Roma dovremo giocare come contro il Lille”

L’olandese: “Dobbiamo fare una bella partita. E che emozione l’esordio con la nazionale”

di Redazione, @forzaroma

Eredivise, Europa League e nazionale: Gravenberch, talento dell’Ajax che è stato seguito anche dalla Roma, ha messo nel mirino la squadra di Fonseca che affronta giovedì nell’andata dei quarti di Europa League“Dobbiamo fare una bella partita – ha detto al sito ufficiale del club olandese – proprio come contro il Lille. Se riuscissimo a giocare come contro i francesi, dovremmo riuscire a battere anche i giallorossi”. Ma un altro obiettivo è il campionato: “Adesso che gioco per il titolo olandese è diverso. Sento tutti i tifosi dell’Ajax dietro di noi. E vogliamo dargli un premio, anche se non possono venire allo stadio”. 

Capitolo nazionale: “L’esordio è stato un grande momento per me. Quando ti unisci alla nazionale olandese e sei giovane, devi aspettare il tuo momento. L’allenatore mi ha premiato facendomi giocatore alcuni minuti contro Turchia e Lettonia e mezza partita contro Gibilterra”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy