Fonseca: “Per giocare nella Roma serve coraggio. Nessun problema con Florenzi”

Fonseca: “Per giocare nella Roma serve coraggio. Nessun problema con Florenzi”

Le parole del tecnico al termine del match: “Dobbiamo giocare sempre per vincere. Tutti i ragazzi hanno avuto un buon atteggiamento”

di Redazione, @forzaroma

La Roma vince l’ultima partita del 2019 all’Olimpico e vede il terzo posto in classifica. Paulo Fonseca, dopo l’arrabbiatura in Europa League, può sorridere. Ecco le sue parole nel post-match.

FONSECA A SKY

Una Roma dalle due facce.
Io penso che abbiamo fatto un buon primo tempo. Nonostante le occasioni sbagliato abbiamo giocato con intensità. All’intervallo il risultato non era giusto, abbiamo fatto un buon primo tempo. Nel secondo tempo la squadra ha creato più occasioni.

Ha trovato l’atteggiamento che aveva chiesto.
Sì era importante vincere oggi. Tutti i ragazzi hanno avuto un buon atteggiamento, con questo spirito di squadra dobbiamo sempre giocare.

A che punto è il lavoro di Fonseca.
I giocatori sanno che per me quello che è più importante è il coraggio e l’atteggiamento. Dopo se mettiamo tutto in campo e non vinciamo per me non è un problema perché sento che la squadra ha voglia. Chi gioca nella Roma deve essere ambizioso e coraggioso. Dobbiamo giocare sempre per vincere.

Cosa succedere quanto torneranno le alternative.
Penso sia molto positivo quando abbiamo tutti i giocatori. Dopo devono lottare per avere la possibilità di giocare, per me è meglio avere tuti a disposizione. Vediamo quando torneranno tutti, penso comunque che avverrà a breve.

Dopo l’assist tutti sono andati ad abbracciare Florenzi.
Sì, Florenzi ha giocato molto bene oggi. Come ho detto sempre è un grande professionista, è un’opzione per me. Come si può vedere io non ho nessun problema con Florenzi.

Nsl Radio Tv è il canale ibrido di Roma pronto a rivoluzionare il mondo della comunicazione. Lavoro, ambizione, fantasia, competenza: tutto questo è Nsl Radio Tv, in onda su i 90.0 FM, sul canale 74 del digitale terrestre e su nslradiotv.it – Contenuto sponsorizzato

FONSECA A ROMA TV

Soddisfatto?
Si sono molto soddisfatto perché abbiamo fatto una buona partita e abbiamo meritato questa vittoria. Penso non era giusto il risultato all’intervallo perché la squadra ha creato molte occasioni nel primo tempo. Abbiamo giocato con intensità e aggressività, velocità, abbiamo solo sbagliato nell’occasione del loro gol. Era importante vincere oggi.

La Roma nel primo quarto d’ora del secondo tempo è la squadra che ha realizzato più gol. Quello che dice ai giocatori nell’intervallo ha un effetto notevole…
Penso che oggi non sia un caso perché ho detto alla squadra di continuare così, con lo stesso atteggiamento. Giocando così è più facile far gol e vincere.

Fazio e Cetin hanno lavorato bene?
Sì, non abbiamo avuto nessun problema nella fase difensiva. Entrambi hanno fatto una buona partita.

Come si spiega il cambiamento della squadra da giovedì ad oggi?
A volte abbiamo bisogno di parlare con la squadra in un altro modo. Penso che in una partita possiamo vincere o perdere ma io penso che dobbiamo avere sempre un buon atteggiamento. Quando non è così la squadra deve sentire le mie parole anche se non mi piacciono.

Il primo gennaio allenamento al Tre Fontane aperto al pubblico.
Sì è aperto a tutti. Io penso che i nostri tifosi debbano essere vicini alla squadra, è importante che tutti noi, squadra, società e tifosi siano insieme all’inizio dell’anno.

FONSECA IN CONFERENZA STAMPA

Quanto è importante la presenza di giocatori come Mkhitaryan nella Roma?
“Sono soddisfatto della squadra. Abbiamo creato molte occasioni. Nel primo tempo la squadra ha giocato con intensità e con aggressività. Abbiamo la possibilità di fare due o tre gol. Giocatori come Mkhitaryan sono importanti”.

Su Florenzi.
“Io non mi aspettavo una domanda su Florenzi (ride, ndr). Non c’è alcun problema con lui. Sta giocando e ha fatto una buona partita”

Soddisfatto dell’atteggiamento della squadra oggi?
“Sono molto soddisfatto. Possiamo vincere o perdere ma l’atteggiamento deve essere questo e non deve cambiare mai”.

Come mai non ha fatto il terzo cambio?
“Non è obbligatorio. In questo momento non abbiamo avuto bisogno di cambiare giocatori”.

L’allenatore giallorosso ha commentato la vittoria contro la Spal di Semplici anche sul suo profilo Instagram: “Soddisfatto perché portiamo a casa un’altra vittoria importante che ci tiene in corsa per i nostri obiettivi. Forza Roma!” Fonseca tiene alta la guardia, ricordando alla squadra di proseguire su questa strada per raggiungere gli obiettivi prefissati ad inizio stagione.

0 Commenta qui


Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy