Benevento-Roma, la moviola: rosso per Glik, il Var toglie un rigore per l’offside di Pellegrini

Casi arbitrali, cartellini e Var nel posticipo domenicale di Serie A

di Redazione, @forzaroma

Nuovo appuntamento con la Serie A per la Roma: per i giallorossi sfida impegnativa in Campania contro il Benevento. La sfida, partita alle ore 20.45, è arbitrata dal direttore di gara Pairetto della sezione di Nichelino; al VAR Chiffi. Di seguito tutti gli episodi da moviola della gara in tempo reale:

Benevento Calcio – AS Roma

Arbitro: Pairetto
Assistenti: Costanzo – Prenna
IV: Ayroldi
VAR: Chiffi
AVAR: Del Giovane

95′ – Proprio allo scadere il Var toglie un calcio di rigore alla Roma: il fallo di Foulon su El Shaarawy è netto, ma Pellegrini era in posizione di fuorigioco

94′ – Espulso Inzaghi. Ancora proteste per il tecnico dei sanniti, che esce dall’area tecnica

85′ – Ammonito Montipò. Il portiere ritarda ancora la battuta della rimessa dal fondo: Pairetto estrae il giallo

84′ – Ammonito Inzaghi. Giallo per proteste per il tecnico del Benevento

75′ – Montipò attende qualche secondo prima di battere la rimessa dal fondo. L’arbitro richiama il portiere ma non estrae cartellini

63′ – Rischia molto Fazio, che sposta Foulon aiutandosi con un braccio. Protestano i calciatori del Benevento, ma Pairetto non prende provvedimenti

57′ – Espulso Glik. Doppia ammonizione per il centrale del Benevento, che commette fallo su Mkhitaryan. Pairetto fa proseguire l’azione per la regola del vantaggio, poi mostra il secondo giallo all’ex Torino

45′ – Ammonito Glik. Scontro tra il difensore polacco, diffidato, e Mkhitaryan, che resta a terra per qualche secondo

42′ – Villar respinge il colpo di testa di Glik, con il pallone che finisce sul braccio dello spagnolo, comunque attaccato al corpo. L’arbitro lascia correre, timide proteste da parte dei padroni di casa

32′ – Scontro a gioco fermo tra Lapadula e Fazio, con l’argentino che allarga leggermente il braccio. L’attaccante di origini peruviane resta a terra per qualche secondo, poi protesta con l’arbitro chiedendo il secondo cartellino per il centrale romanista

30′ – Passaggio di Spinazzola intercettato dall’arbitro Pairetto. Il direttore di gara ferma il gioco e riconsegna il pallone alla Roma

25′ – Glik ferma Pellegrini aiutandosi con le mani. Pairetto decreta il calcio di punizione per la Roma, proteste da parte del difensore polacco

20′ – Ammonito Fazio. Cartellino giallo anche per il romanista, che interviene in ritardo su Lapadula nei pressi della metà campo

16′ – Lancio dalle retrovie di Viola, Lapadula sfugge alla difesa romanista e batte Pau Lopez. L’attaccante del Benevento era però in posizione di fuorigioco, come segnalato al termine dell’azione dal guardalinee

15′ – Ammonito Schiattarella. Intervento duro del centrocampista del Benevento su Mkhitaryan, giusta la decisione di Pairetto

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy