Auguri Totti, Spalletti: “Per Francesco la DeLorean, a Ilary “Piccolo uomo” di Mia Martini” – LIVE

Ecco tutti i messaggi per i 40 anni del capitano della Roma provenienti dal mondo dello sport, dello spettacolo, della politica e non solo

di Redazione, @forzaroma

CALCIATORI ROMA

EMERSON PALMIERI: “La più grande soddisfazione per un calciatore è giocare contro Francesco Totti, il più grande onore è giocarci insieme! Tanti Auguri Capitano sei un idolo per me!”

THOMAS VERMAELEN, FEDERICO FAZIO E MANUEL ITURBE: “Tanti auguri Francesco!”

KOSTAS MANOLAS: “Auguri grande capitano!”

LUCIANO SPALLETTI: “Auguri Francesco per i tuoi 40 anni, sinceri dal profondo del cuore. Ho comprato la De Lorean, la macchina del tempo, così potrai scegliere quello che fare: se tornare indietro o andare nel futuro, tutto quello che desideri. La tua maglia è la 10, ma siamo fermi ora alla 9,9 perchè sei uno splendido falso nueve. Con me su 167 partite hai segnato e mi hai fatto gioire per 99 volte, ti do come voto 9,9. Manca quel pezzettino lì, quel gol lì per arrivare insieme al 100 e al 10 come voto. Vediamo di farlo il prima possibile. Siccome è la tua festa, io volevo pensare anche alla tua splendida Signora, ho comprato un piccolo pensiero anche per lei. E’ un vecchio pezzo di Mia Martini, un grandissimo successo al quale ero io attaccato e lei me lo ha ricordato e mi ha dato una grandissima gioia. Mia Martina, Piccolo uomo”. 

ALISSON, BRUNO PERES, JESUS, PALMIERI, GERSON: “Tanti auguri per i tuoi 40 anni!”

DIEGO PEROTTI: “Tanti auguri 10! E’ un onore giocare insieme a te”

JUAN JESUS: “Il Bernabeu che si alza in piedi, il pallonetto a San Siro, lo scudetto vinto a casa sua, le dediche sulle maglie, i derby con la Lazio, il rigore con l’Australia e sì il cucchiaio, cavadinha lo chiamiamo noi, che abbatte un muro arancione… Ero piccolo quando in Brasile arrivavano leggende su quel numero 10 della Roma. Una bandiera che sventolava sulla Città Eterna. “Juan, lui ha gli occhi dietro la testa non puoi capire!” Mi dicevano i miei amici brasiliani che giocavano con lui. Ci credevo ma in realtà vederlo da vicino è stato ancora più strabiliante. Perché oltre agli occhi dietro, ha anche la forza tranquilla di un uomo buono coi colpi del genio. Talento, fedeltà e passione. Che attraversano il Tevere e l’Oceano, che invadono Roma e il Mondo, che scrivono il capitolo giallorosso della storia del calcio. Auguri Francesco, un po’ romano, un po’ anche brasiliano e un po’ di tutti. Il Capitano della gente”.

NURA ABDULLAHI: “Tanti auguri alla miglior persona che abbia mai conosciuto in questo mondo”.

SADIQ UMAR: “Happy birthday to the Fantastic Captain!”

ALESSANDRO FLORENZI:Ciao capitano, siamo qui a festeggiare come da tanti anni questo ultimo compleanno. Ancora ci sorprendi e continueremo ancora a sorprendere tanti, perché abbiamo ancora tante battaglie da vincere. Tutti sanno il tuo valore da uomo e da calciatore. Per me sei semplicemente Francesco, un grande compagno in tutto e per tutto. Ti voglio bene capità, un abbraccio grande”.

ANTONIO RUEDIGER:Questi sono i quarant’anni di uno dei più grandi giocatori di calcio di tutti i tempi. Tanti auguri Capitano”.

DANIELE DE ROSSI:Io sto con Peppa Pig, tu hai quarant’anni, mi sembra ieri che eravamo due pischelli, belli come il sole, single. Siamo agli sgoccioli, questo è un traguardo abbastanza importante per te. Non so mai che dire quando ci sono questi auguri social. Ti faccio tanti auguri, ti voglio bene amico mio”.

KEVIN STROOTMAN:Ciao capitano, tanti auguri. Sei un idolo per tutti, come calciatore e come uomo. È sempre una gioia stare in campo con te in ogni allenamento, in ogni partita. Ti voglio bene. Tanti auguri!” .

STEPHAN EL SHAARAWY:Felice e onorato di farti gli auguri da compagno di squadra”.

WOJCIECH SZCZESNY:Ciao capitano, tanti auguri per il tuo compleanno. UN CAPITANO, C’è SOLO UN CAPITANO”.

RADJA NAINGGOLAN:Ciao vecchio, volevo farti tanti auguri per il tuo quarantesimo compleanno. Per me è un onore poter giocare con te e spero che continuerai per qualche altro anno in più. Scommettiamo che smetterò prima io di te?“.

EDIN DZEKO:Ciao Checco, probabilmente non capirai quello che ti dirò, ma potrai chiedere a qualcuno di tradurlo. Ti auguro il meglio per il tuo 40° compleanno, spero tu possa giocare anche l’anno prossimo con la Roma e alla fine di segnare altri 25 gol così da infrangere il record (del migliore marcatore in Serie A, ndr) perché meriti di essere definitivamente al top. Tanti auguri capitano“.

JUAN MANUEL ITURBE:Tanti auguri capitano!“.

LEANDRO PAREDES:Auguri capitano!”.

ANDREA ROMAGNOLI:Eccoli qua, 40 anni! Tutti ti davano per battuto, per finito… tutte chiacchiere! Ho avuto una fortuna immensa ad averti conosciuto sia come persona che come giocatore! Sei un vanto per la Roma ed un esempio per il mondo del calcio! Tanti Auguri Immenso Capitano!”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy