Dall’Inghilterra: Lacazette non rinnova con l’Arsenal, la Roma fiuta l’affare

Il francese è in scadenza 2022 e può lasciare Londra: in estate i giallorossi hanno abbandonato la pista per i costi troppo alti, ora il suo nome potrebbe tornare d’attualità

di Redazione, @forzaroma
lacazette roma arsenal calciomercato

C’è anche la Roma tra le pretendenti ad Alexandre Lacazette. Dopo quattro anni e mezzo di Arsenal, l’attaccante francese può lasciare Londra con l’offerta giusta, soprattutto in vista del contratto in scadenza a giugno 2022. L’ex Lione poteva andare via già la scorsa estate, secondo quanto riporta ‘football.london’ c’erano Atletico Madrid e Roma interessate a lui ma la mancanza di liquidità ha bloccato tutto sul nascere. Ma ora, con la scadenza sempre più vicina e un costo del cartellino inevitabilmente più basso, l’addio di Lacazette torna d’attualità e i giallorossi restano tra le società che osservano da vicino la sua situazione.

Ai giallorossi è stato offerto alcuni mesi fa, ma il prezzo del cartellino insieme all’ingaggio hanno fatto sì che la Roma preferisse virare su altro. Un anno dopo la situazione potrebbe essere cambiata e Tiago Pinto può pensarci come erede di Dzeko oltre alle piste italiane, visto che Borja Mayoral non convince del tutto. Sarebbe un affare. Lacazette fa però gola a molti altri club in giro per l’Europa: su di lui Atletico Madrid e Monaco. L’ultima opzione, anche se la meno probabile, è il rinnovo con l’Arsenal che ha già prolungato il contratto di un altro ultratrentenne come Aubameyang, oltre all’arrivo del 32enne Willian. Per i londinesi può essere invece l’ultima possibilità di monetizzare dal suo addio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy