Dalla Spagna, il Barcellona scarta Dzeko: “Sarebbe stato un grande acquisto dieci anni fa”

Edin e Cavani non fanno parte dei piani della segreteria tecnica blaugrana. Il direttore del Mundo Deportivo: “Il suo arrivo sarebbe stato incoerente con la politica del club”

di Redazione, @forzaroma

Non sarà al Barcellona il futuro di Dzeko e Cavani. Come riporta il Mundo Deportivo, i due attaccanti sono stati offerti al club blaugrana per sostituire Luis Suarez (e a Edin è anche “scappato” un like su Instagram su un post che parlava di un interesse per lui del Barça), che si è trasferito all’Atletico Madrid da Simeone. Negativa però la risposta della segreteria tecnica: l’obiettivo è quello di ringiovanire la rosa e quindi i nomi di Dzeko e di Cavani non vanno incontro a questa esigenza.

“I due sarebbero stati grandi centravanti della squadra… se fossero arrivati ​​dieci anni fa. Acquistarli ora, a questa età, sarebbe stato incoerente con la politica del club di ringiovanire la squadra”, ha scritto il vice direttore del Mundo Deportivo Miguel Rico. Dzeko resterà quindi sicuramente alla Roma e già domani sera contro la Juventus sarà chiamato a dare le prime risposte ai tifosi dopo il mancato addio direzione Juventus.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy