Ranieri recupera Florenzi e rilancia: “Ora la Champions”. Campos vicino, Totti-show al Tre Fontane

Ranieri recupera Florenzi e rilancia: “Ora la Champions”. Campos vicino, Totti-show al Tre Fontane

Giornata di antivigilia di campionato: in gruppo anche Pastore, arbitra Di Bello. Capitolo allenatore: resta vivo il sogno Conte, c’è anche Sarri. Continuano i rumors sul Qatar, ma bisogna evitare il conflitto d’interessi con il PSG

di Marco Prestisimone, @M_Prestisimone

Alla fine è tutta una questione di sogni: quelli di Ranieri, che dopo la vittoria contro la Sampdoria vuole tenere viva la fiamma della Champions. Per farlo serviranno tre punti sabato (ore 18 all’Olimpico) contro l’Udinese di Tudor, una delle squadre più in forma delle ultime settimane. E poi ci sono quelli dei tifosi, che attratti dai petroldollari del Qatar sperano di vedere Antonio Conte sulla panchina della Roma la prossima stagione. Ma i due desideri sono strettamente collegati…

RILANCIO – Senza Champions sarà ridimensionamento. Il primo a volerlo evitare è Claudio Ranieri, che nella conferenza stampa di vigilia ha rilanciato le ambizioni dei suoi: “Abbiamo più fiducia, ora vogliamo la Champions. I tifosi ci aiutino”. Poi qualche inizio di formazione: “Tra Dzeko e Schick ce ne sarà solamente uno. Difesa a tre un’opzione, De Rossi può giocare”. In realtà poi il capitano si è allenato a parte per una contusione al ginocchio subita ieri e verrà valutato meglio nella rifinitura. Considerate le assenze di Santon e Karsdorp per infortunio e Kolarov per squalifica, la buona notizia arriva da Florenzi: l’infortunio al polpaccio è alle spalle, ma non è detto che il “farmacista” Ranieri lo voglia rischiare. In campo si rivede anche Pastore, che oggi si è allenato con il resto dei compagni. Contro l’Udinese arbitra Di Bello e la designazione sorride: quattro vittorie su quattro con lui in stagione. Chi non sorride sono Nicolò Zaniolo e la mamma: stanotte furto della loro auto sotto casa all’Eur. Dopo la “risposta” social, Francesca Costa ha parlato a “Un giorno da pecora” su Rai Radio 1: “Non ci sembra vero che valga 60 milioni, per me è sempre Nicolò”. 

FUTURO – A fine stagione prevista un’altra rivoluzione: tra i dirigenti si avvicina Campos, mentre la speranza dei tifosi sulla panchina resta Conte. Contatti con il tecnico ex Juve e Chelsea e nei prossimi giorni può esserci un altro appuntamento. Su di lui c’è però forte l’interesse dell’Inter. L’alternativa si chiama Sarri, che avrebbe dato già l’ok a Baldini. Tema di giornata ancora i rumors sul Qatar: l’unica smentita è stata quella di Pallotta, ma dalla Francia confermano la ricerca di fondi per portare a termine l’operazione evitando il conflitto d’interessi con il PSG.

ALTRETotti torna in campo: al Tre Fontane alcune leggende della Roma hanno sfidato una formazione di piloti della Formula E, che sabato scenderanno in pista all’Eur. Nessun gol ma show di assist al compagno di scudetto Marco Delvecchio, mattatore di giornata con un poker. Poi le parole nell’intervallo: “Ajax-Juve? Spero che a passare sia un’italiana”. 
Sul fronte Stadio a Tor di Valle il IX Municipio ha approvato la delibera Grancio-Fassina, quella che richiede l’annullamento del pubblico interesse del nuovo impianto giallorosso.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy