Verona-Roma al debutto come nel 2001-2002. Il derby alla 12^ per la sesta volta

Dopo dieci anni esatti, Milan-Roma torna all’ultima giornata. Nel 2006 vinsero i rossoneri per 2-1

di Redazione, @forzaroma

Sarà il Bentegodi di Verona ad ospitare la Roma nel debutto del campionato 2015-2016. Il prossimo 23 (o 22 agosto) i giallorossi calcheranno il terreno veneto per dare inizio al loro torneo. L’esordio contro l’Hellas non è una novità: è già avvenuto ben quattro volte. La prima nel 1972-1973 (2-2 con reti romaniste di Spadoni e Franzot), la seconda nel 1978-1979 (1-1, gol di Pruzzo). In tempi più recenti, le due squadre si sono sfidate alla prima nel 1991-1992 (vittoria di misura con acuto di Muzzi) e nell’anno post scudetto, 2001-2002: 1-1 con vantaggio di Samuel e pari di Massimo Oddo.

 

La seconda giornata vedrà la Roma impegnata in casa nel big match contro la Juventus. Un abbinamento che non evoca bei ricordi: il 30 agosto 2009 i giallorossi ospitarono gli eterni rivali proprio in occasione del secondo turno, e persero sonoramente per 3-1. Fu l’ultima recita di Luciano Spalletti, che due giorni dopo si dimise da allenatore della Roma. Il derby d’andata con la Lazio si disputerà alla 12^ giornata per la sesta volta nella storia (la prima in assoluto nell’anno tricolore 1941-1942): fin qui il bilancio è di due vittorie, due pari ed una sconfitta (il 10 novembre 2012). E sempre per la sesta volta, la Roma chiuderà il suo campionato sfidando il Milan. Non accade dal torneo 2005-2006: i rossoneri vinsero al Meazza per 2-1 con reti di Kakà e Amoroso (entrambi su rigore). Di Mexes l’unico centro ospite. In precedenza, Milan e Roma si sono affrontate all’ultima nel 1950 (sconfitta per 6-2), nel 1951 (vittoria interna per 2-1), nel 1954 (2-1 milanista) e nel 1971 (1-1 all’Olimpico).

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy