Napoli, solo una gara interna senza gol in stagione. Ultima vittoria romanista al San Paolo nel 2011

di finconsadmin

(di Alessio Nardo) La prima finale, il primo dentro o fuori. La Roma vola a Napoli con l’intento di difendere il sofferto 3-2 conquistato all’andata e guadagnare l’accesso alla diciassettesima finale di Coppa Italia della sua storia. Sarà una missione non semplice, visto che i ragazzi di Garcia si troveranno di fronte il secondo miglior attacco della nostra Serie A con 47 reti realizzate, nove in meno della Juventus e due in più della stessa Roma.

 

L’ultimo incrocio in Coppa Italia tra le due squadre al San Paolo risale all’8 dicembre 2005. Gara d’andata degli ottavi di finale e vittoria ospite per 3-0 con reti di Aquilani, Nonda e Okaka. Nel match di ritorno, la Roma vinse per 2-1 all’Olimpico e guadagnò l’accesso ai quarti. La vittoria in casa del Napoli manca in senso assoluto da due stagioni. Ossia, dal 18 dicembre 2011, quando i giallorossi di Luis Enrique vinsero per 3-1: autorete di De Sanctis in avvio, poi raddoppio di Osvaldo e gol della speranza partenopea di Marek Hamsik. Nel finale, sigillo definitivo di Fabio Simplicio. Il Napoli va a caccia della sua seconda finale di Tim Cup negli ultimi tre anni. L’ultima sconfitta interna degli azzurri nel torneo è datata 19 dicembre 2012: fu il Bologna di Pioli, con il successo per 2-1 agli ottavi, a far fuori i campioni in carica di Mazzarri. In questa stagione, solo una volta la squadra di Benitez non è riuscita a segnare tra le mura amiche: il 23 novembre scorso, nella sfida persa per 1-0 contro il Parma.

 

Nella storia della fase ad eliminazione diretta della Coppa Italia, ben nove volte è accaduto che la Roma abbia vinto di misura la gara d’andata in casa. Il bilancio recita sei successi per 1-0 e tre per 2-1. La squadra giallorossa è poi sempre riuscita ad assicurarsi il passaggio del turno. L’ultimo precedente risale allo scorso anno, proprio in semifinale. Vittoria per 2-1 all’Olimpico contro l’Inter il 23 gennaio legittimata dal 3-2 ottenuto a San Siro il 17 aprile. Diciassette volte è invece accaduto che il match di andata di un qualsiasi turno ad eliminazione diretta sia stato vinto dalla squadra di casa per 3-2. E solo in cinque occasioni la stessa squadra vincente è poi riuscita a qualificarsi. L’ultima a compiere tale impresa fu il Milan, agli ottavi dell’edizione del 1997-1998: 3-2 alla Samp a San Siro e vittoria per 2-1 a Marassi nella sfida di ritorno.

 

Precedenti in Coppa Italia con la Roma vittoriosa di misura all’Olimpico nel match d’andata

 

1983-1984, OTTAVI DI FINALE: Roma-Reggiana 2-1 (1-0 al ritorno)
1990-1991, SECONDO TURNO: Roma-Foggia 1-0 (3-1 al ritorno)
1991-1992, SECONDO TURNO: Roma-Lucchese 1-0 (2-1 al ritorno)
1991-1992, OTTAVI DI FINALE: Roma-Napoli 1-0 (2-3 al ritorno)
2003-2004, OTTAVI DI FINALE: Roma-Palermo 1-0 (2-1 al ritorno)
2004-2005, QUARTI DI FINALE: Roma-Fiorentina 1-0 (7-6 dcr al ritorno)
2006-2007, QUARTI DI FINALE: Roma-Parma 2-1 (2-2 al ritorno)
2007-2008, SEMIFINALE: Roma-Catania 1-0 (1-1 al ritorno)
2012-2013, SEMIFINALE: Roma-Inter 2-1 (3-2 al ritorno)

 

Precedenti in Coppa Italia con la squadra di casa vittoriosa per 3-2 nel match d’andata

 

1982-1983, QUARTI DI FINALE: Inter-Pisa 3-2 (0-0 al ritorno)
1985-1986, QUARTI DI FINALE: Empoli-Fiorentina 3-2 (0-3 al ritorno)
1990-1991, OTTAVI DI FINALE: Juventus-Pisa 3-2 (2-1 al ritorno)
1994-1995, SECONDO TURNO: Napoli-Fidelis Andria 3-2 (1-1 al ritorno)
1994-1995, OTTAVI DI FINALE: Lazio-Piacenza 3-2 (3-2 al ritorno)
1997-1998, SEDICESIMI DI FINALE: Perugia-Napoli 3-2 (1-2 al ritorno)
1997-1998, SEDICESIMI DI FINALE: Cagliari-Piacenza 3-2 (1-2 al ritorno)
1997-1998, SEDICESIMI DI FINALE: Venezia-Parma 3-2 (1-3 al ritorno)
1997-1998, OTTAVI DI FINALE: Milan-Sampdoria 3-2 (2-1 al ritorno)
1998-1999, SEDICESIMI DI FINALE: Brescia-Vicenza 3-2 (0-3 al ritorno)
1998-1999, QUARTI DI FINALE: Udinese-Parma 3-2 (0-4 al ritorno)
1998-1999, QUARTI DI FINALE: Atalanta-Fiorentina 3-2 (0-1 al ritorno)
1999-2000, OTTAVI DI FINALE: Atalanta-Milan 3-2 (0-3 al ritorno)
1999-2000, QUARTI DI FINALE: Juventus-Lazio 3-2 (1-2 al ritorno)
2003-2004, SECONDO TURNO: Brindisi-Bologna 3-2 (0-3 al ritorno)
2004-2005, QUARTI DI FINALE: Milan-Udinese 3-2 (1-4 al ritorno)
2007-2008, QUARTI DI FINALE: Udinese-Catania 3-2 (1-2 al ritorno)

 

*in rosso le squadre che hanno passato il turno

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy