Totti, De Rossi e Florenzi sono il cuore di Roma

di Redazione, @forzaroma

(J. Cardillo – boston.com) La Roma ha iniziato la sua stagione con la vittoria a Livorno per 2-0, grazie alle due stelle locali Daniele De Rossi e Alessandro Florenzi. Entrambi hanno segnato: De Rossi con una cannonata dai 25 metri al 65′ minuto, Florenzi raccogliendo un lancio lungo di Castan dal lato corto dell’area di rigore. Era dal 2007 che la Roma non vinceva la prima gara del campionato.

Il Livorno ha opposto per gran parte della partita una arcigna resistenza agli attacchi giallorossi, intasando il campo e costringendo la squadra di Garcia a costruire il gioco in verticale piuttosto che in orizzontale. Il calcio si sta evolvendo in Italia come nel resto del mondo, ma i tifosi sono ancora legati agli eroi della propria città: Totti, De Rossi e Florenzi sono tutti nati a Roma e per questo sono amatissimi dal tifo giallorosso.

Il capitano, 36 anni, ha avuto parecchie opzioni per trasferirsi all’estero ma ha scelto di rimanere nella capitale. De Rossi ha rifiutato recentemente un passaggio al Chelsea per restare alla Roma. Florenzi non ha ricevuto ancora nessuna offerta dall’estero ma ha promesso il suo futuro alla Roma.

Loro tre sanno cosa vuol dire indossare la maglia della Roma, capiscono i sentimenti e le aspettative dei tifosi, in quanto sono loro stessi tifosi del club. La Roma spera che la vittoria di Livorno sia solo l’inizio di una stagione ricca di successo, che porti alla qualificazione in Champions League. Magari proprio grazie ai tre eroi della città. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy