Roma, vale la pena crederci? “Il cuore batte, si combatte”

I giocatori giallorossi sperano ancora nella rimonta col Barça ancora ma domani all’Olimpico arriva la Fiorentina

di Redazione, @forzaroma

Adesso il dilemma vero è: crederci o meno? La Roma per lunghi tratti ha saputo tenere testa al Barcellona e anche mettergli paura. Ma fare tre gol senza subirne sembra francamente un’impresa titanica. Considerando, tra l’altro, che la sfida di ritorno cade a cavallo tra Fiorentina e derby. Di certo dentro la Roma non si sono ancora arresi all’idea di essere fuori dalla Champions. Come riporta l’edizione odierna de “La Gazzetta dello Sport”, il primo a non volerlo fare è il ds Monchi: “Dobbiamo ricordarci che un 3-0 davanti ai nostri tifosi lo abbiamo già fatto e la Roma quest’anno in Champions all’Olimpico non ha mai preso gol”. Ma a crederci davvero sembrano essere alcuni giocatori che, tramite i social, hanno espresso i loro pensieri. Tra questi Federico Fazio che, ieri, sul proprio profilo Instagram ha pubblicato una foto di squadra con una frase chiara ed eloquente: “Finché il cuore batte, qui si combatte”. Prima di pensare al Barcellona, però, all’Olimpico arriva la Fiorentina. Una squadra che viaggia sulla scia di 5 vittorie consecutive. “Peccato non aver avuto il risultato che volevamo, ma adesso pensiamo alla partita di sabato contro la Fiorentina”, ha scritto sempre su Instagram Kevin Strootman. In effetti, c’è da credergli.

(M. Cecchini – A. Pugliese)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy