Roma-Napoli, PaddyPower rimborserà le giocate su primo marcatore e risultato esatto in caso di parità

di finconsadmin

Il countdown è iniziato da un pezzo e finalmente l’ora X sta per scattare. Tra poche ore lo Stadio Olimpico sarà stracolmo di tifosi pronti ad incitare la Roma in quella che alcuni hanno già etichettato come sfida scudetto. La Roma arriva alla dura prova contro il Napoli dopo sette vittorie in altrettanti match disputati, una cavalcata sulla quale in pochi alla vigilia avrebbero scommesso. Partita dopo partita la sicurezza dei giallorossi è andata aumentando fino alla vittoria netta sull’Inter a San Siro. Così i dubbi derivanti dalla congiuntura di un calendario particolarmente fortunato si sono mutati in solide certezze. Mister Garcia ha il merito di aver riportato quell’entusiasmo che mancava nella Capitale da diversi anni insieme ad una consapevolezza nei propri mezzi che tanti giocatori avevano smarrito. La sfida contro i partenopei è sicuramente lo spartiacque della stagione giallorossa.

Lo sanno bene le agenzie di scommesse, che hanno voluto dare particolare rilievo a questo appuntamento chiave del calendario di Serie A in questo 2013 con degli “speciali”, come quello proposto da www.paddypower.it: il sito di questo bookmaker d’origine irlandese propone un bonus in base al quale se la partita finisce con un risultato di parità, agli scommettitori verranno rimborsate le giocate su primo marcatore e risultato esatto. Il bonus non include dunque le giocate sull’1X2, le cui quote sono comunque interessanti: la vittoria giallorossa è infatti data a 2.20, esito ovviamente invitante ed in certa misura suggestivo per i tifosi, che esigono dai giallorossi un’altra impresa che avvicinerebbe la formazione di Garcia al record di vittorie della Juve di Capello. Per chi crede, invece, in un esito sfavorevole alla Roma, rimane ovviamente la consolazione di una quote più alta: il pareggio e la vittroria del Napoli pagano infatti entrambi 3.30 volte la posta.

Roma-Napoli può essere tuttavia considerato un semplice antipasto di questa ottava giornata di Serie A che prevede diverse altre sfide affascinanti, fra cui quella di San Siro fra Milan e Udinese. Sfida senza dubbio molto delicata per i rossoneri che ancora una volta dovranno fare a meno di Mario Balotelli, affetto da un problema muscolare. La quota di 1.67 riservata alla vittoria del diavolo sembra quasi stretta, visto il momento di difficoltà oggettiva in cui versano i rossoneri: la crisi di risultati e gioco è sotto gli occhi di tutti ma anche la sfortuna ci ha messo finora del suo, facendo dell’infermeria di Milanello un luogo perennemente sovraffollato. Diviene per questo ancora più intrigante la quota di 5.25 riservata alla vittoria dei friulani, che negli ultimi anni hanno sempre creato grossi disagi al Milan.

L’altra grande sfida di questo turno emozionante di A sarà quella di domenica pomeriggio al Franchi: FiorentinaJuventus significa, per il credo dei rispettivi allenatori e per il valore degli interpreti in campo spettacolo assicurato. Lo scorso anno tuttavia finì in pareggio ma i gigliati meritavano probabilmente di portare a casa i tre punti. Nonostante l’incontro si disputi a Firenze i bookmaker danno la Juve favorita a 2.20 mentre il segno 1 paga 3.40 volte la posta. In questo caso un pensierino sulla vittoria casalinga non è da ritenere proibito. In fondo la Vecchia Signora potrebbe avere la testa alla partita di Champions di mercoledì con il Real Madrid, vero e proprio crocevia per la stagione dei bianconeri che, con soli 2 punti nel girone si trovano ad affrontare i blancos di Ancelotti con lo scomodo imperativo della conquista dei tre punti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy