Quel ritorno sul luogo del «delitto»

di finconsadmin
(Gazzetta dello Sport – M.Calabresi) Roma- Lazio dentro Italia-Argentina. Difficile che, da queste parti, gli occhi non vadano a cadere sui sette romanisti e laziali della serata. Anzi, impossibile. Dopo aver fatto il giro del mondo tra Confederations, vacanze, ritiri e tournée, torneranno tutti a giocare all’Olimpico, e si accorgeranno già oggi, al massimo domenica (per i laziali) o mercoledì, giorno dell’Open Day romanista, di quanto sia cambiata l’aria dopo il 26 maggio. Curioso il destino di Pablo Daniel Osvaldo: ritrova la Nazionale proprio dove l’aveva persa insultando Andreazzoli, rifiutandosi di salire sul palco per la premiazione e facendo scattare il codice etico di Prandelli. Alla rivincita, la Roma ci penserà il 22 settembre, ammesso che basti. Ma Osvaldo non è detto che ci sia. 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy