Primavera, De Rossi: “Serviva una vittoria cos?. Play-off? potremmo essere la mina vagante”

di finconsadmin

?Torna la vittoria in casa Roma dopo due sconfitte consecutive. I giallorossi battono con un rotondo 4 a 0 ?il fanalino di coda Virtus Lanciano, ?strappano il pass per i play-off come miglior quinta dei tre gironi. Alberto De Rossi conosce bene la sua squadra: un gruppo volitivo ed umorale capace di esaltarsi o deprimersi nel giro di pochi istanti. Proprio per questo il tecnico tiene a sottolineare quanto il successo odierno sia importante: “Serviva una vittoria cos? a livello mentale; siamo una squadra che ha sempre giocato, mostrando la nostra identit? contro qualunque avversario”. L’impegno odierno non era molto attendibile in vista dei play-off per il valore dell’avversario, ma l’allenatore ha comunque tratto segnali positivi dal punto di vista atletico: Al di l? del risultato, ho visto una squadra che sta bene; abbiamo corso e non mollato fino all’ultimo. Importante psicologicamente andare in vantaggio quasi subito”. De Rossi, oltre a sottolineare la soddisfazione per la tenuta fisica dei propri giocatori, ha poi posto l’accento su alcuni segnali che lo fanno ben sperare per gli impegni importanti che attendono la Roma:?“Oggi siamo contenti per molte cose: i primi gol di Verde e Battaglia; l’ottima prestazione di Catania, finito un p? ai margini a causa di problemi fisici. ?Il recupero di Mazzitelli, l’esordio di Brancaccia; insomma abbiamo tanti motivi per sorridere”. Il tecnico ha poi tracciato la strada giusta per affrontare nel migliore dei modi il primo, (speriamo non l’ultimo), incontro dei play-off, non nascondendo il suo dispiacere per le tante occasioni sprecate dalla squadra nel corso del campionato: “La squadra ? stata molto equilibrata e propositiva. Dobbiamo mantenere alta la concentrazione e allenarci tanto, perch? i play-off ?sono tra due settimane. C’? un p? di rammarico per come sono andate certe partite nell’arco della stagione”. Infine, De Rossi non fa calcoli sul possibile avversario che incrocer? la strada della Roma; convinto che nessun sar? contento di incontrare la sua squadra. “Per quanto riguarda I play-off ? difficile fare calcoli su chi sarebbe meglio incontrare; certo ? che nessuno dei nostri avversari sar? felice di incontrare noi. Penso potremmo essere la mina vagante.”

 

ROBERTO GOLINO

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy