Primavera, De Rossi: “E’ un vantaggio che i ragazzi lavorino con la prima squadra”

Le parole del tecnico della Primavera ai microfoni di Roma TV

di Redazione, @forzaroma

Alla vigilia del match di campionato contro il Frosinone, il tecnico della Roma Primavera Alberto De Rossi ha rilasciato un’intervista ai microfoni del canale telematico della società giallorossa: “I ragazzi stanno bene, abbiamo preparato la partita con grande attenzione. Sappiamo benissimo che l’attenzione converge sul nostro gruppo, che se è connesso all’obiettivo può fare la differenza. Poi c’è la bravura degli avversari, ma il momento è buono, siamo consapevoli che incontriamo la prima della classe”.

I ragazzi che sono nel giro della prima squadra?
“È un vantaggio per noi, un ragazzo che si allena coi coetanei migliora perché si creano duelli, ma se si valuta che un difensore può incontrare Totti, Dzeko e Salah o un centrocampista può essere opposto a dei campioni, la crescita aumenta”.

Sarà un vantaggio giocare a Trigoria?
“Vorrei obiettare, un vantaggio per la Roma non deve essere il fatto di giocare in casa, ma il gioco. Deve esserciattenzione, bravura nelle due fasi, concentrazione con e senza palla. Questo è il valore aggiunto di tutte le squadre, a maggior ragione della nostra. La squadra ha il dovere di provare a vincere ogni gara, poi a volte ci si riesce e a volte no”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy