Primavera, Alberto De Rossi: “Abbiamo sofferto la fisicit? della Lazio. Siamo fermamente intenzionati a raggiungere i play-off”

di finconsadmin

La Roma fallisce l’ennesima occasione di accorciare le distanze in classifica, ma cosa peggiore perde il derby in casa contro la Lazio. L’analisi della partita mette in evidenza come i giallorossi non abbiano particolarmente demeritato, mettendo in difficolt? la Lazio sul piano del palleggio per gran parte del match. La superiorit? tecnica dei giallorossi ha per? lasciato spazio alla fisicit? dei ragazzi di mister Bollini; elemento risultato determinante al fine del risultato. Proprio Alberto De Rossi tiene a sottolineare questa considerazione: “?Analizzando il primo tempo c’? da dire che abbiamo fatto bene, siamo stati pronti nel palleggio creando buone occasioni, poi nel secondo tempo quando ho dovuto far uscire Ricci M. che non era al meglio ? calata la qualit? e abbiamo sofferto la fisicit? della Lazio. Siamo andati sotto non riuscendo a recuperare. Ci manca la corsa e la fisicit?, perdiamo i contrasti in ogni zona del campo perch? la squadra ? formata da ragazzi piccoli e tecnici“. La considerazione del tecnico giallorosso trova fondamenta nell’analizzare a ritroso, i risultati ottenuti contro le squadre pi? fisiche che sono pi? avanti in classifica: la Roma non ha mai vinto e in una disamina a lungo raggio, l’allenatore sottolinea questo dato statistico:“Come allenatore mi dispiace che abbiamo fatto un passo indietro quando i nostri avversari hanno alzato i ritmi ed ? una cosa che ci ? capitata spesso nel corso della stagione. Nelle ultime uscite sembrava che avessimo supportato a questo problema, invece oggi c’? stato un passo falso sotto questo punto di vista. ?Abbiamo pagato a livello fisico. C’? da fare un’analisi che mostra come noi abbiamo pagato l’aspetto atletico contro le squadre che ci precedono in classifica.” Alberto De Rossi poi respinge al mittente la tesi secondo la quale servirebbe un attaccante da doppia cifra per concretizzare le tante occaisoni create nel corso della stagione:”Non ? un problema di reparti, ? vero che raccogliamo poco rispetto a quanto costruito, ma come ripeto, il problema vero ? la fisicit? che soffriamo contro certi avversari. ? un dato di fatto che contro le squadre di prima fascia non abbiamo fatto risultato.” ?Il tecnico giallorosso conclude il suo intervento mostrando piena soddisfazione per il gruppo avuto a disposizione in questa stagione: “Quando c’? l’inizio di un nuovo biennio ? normale ci siano dei problemi iniziali, ma io sono contento dell’evoluzione che ha avuto questo gruppo negl’ultimi due mesi. Detto questo, noi vogliamo arrivare ai play-off, anche perch? poi alle Final Eight pu? succedere di tutto

 

ROBERTO GOLINO

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy