Mercato, Sabatini ha pensato di mollare Nainggolan per andare su Kondogbia. Poi ha fatto retromarcia

Il Ds giallorosso ci ha ripensato una volta scoperte le richieste del giocatore del Monaco (ha firmato a 4.5 milioni netti), inadeguate ai parametri di Trigoria

di Redazione, @forzaroma

La trattativa per il riscatto di Radja Nainggolan è diventata ormai una telenovela con le puntate che si susseguono senza fine. Ogni giorno si scrive che le prossime ore sono quelle decisive per far diventare il Ninja tutto giallorosso. Eppure c’è un retroscena di mercato che sorprende un po’ tutti i tifosi della Roma. Lo rivela Il Tempo con un articolo a firma di Alessandro Austini che spiega come a un certo punto Sabatini abbia pensato di mollare Nainggolan: si è informato sui costi di Kondogbia, prima del derby scatenato dalle milanesi e vinto dall’Inter ieri. Una volta scoperte le richieste del giocatore (ha firmato a 4.5 milioni netti), inadeguate ai parametri di Trigoria, i giallorossi si sono fatti da parte. E ora puntano a tenersi il gioiello belga-indonesiano.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy