James dal nostro amico Antonello

di Redazione, @forzaroma

(Il Romanista – A.F.Ferrari) – Metti una domenica a pranzo nel cuore di Roma. Gli ingredienti ci sono tutti per mangiare con gusto: la Roma prima in classifica a punteggio pieno, la Lazio che perde a Bergamo contro l’Atalanta e il presidente Pallotta che si lascia conquistare dalla cucina romana. È successo ieri nel noto ristorante dello chef, romano e romanista, Antonello Colonna. Nostro amico e nostro collaboratore. Sono le 12,30 quando il presidente giallorosso in compagnia del suo amico e assistente, Alex Zecca, si presenta all’ingresso del ristorante Open Colonna sopra via del Tritone per gustarsi un ottimo pranzo. A fare gli onori di casa il figlio dello chef, Andrea Colonna, a cui i due ospiti dicono di essere stati consigliati dallo staff dell’Hotel Excelsior e di aver visto la rubrica sul Romanista.

 

Una volta sedutosi al tavolo, e prima di ordinare il piatto forte del ristorante, la carbonara tutta particolare di Antonello, oltre che molti assaggi, il presidente Pallotta ha scambiato qualche battuta proprio con Andrea, anche lui tifosissimo della Roma. Il presidente ha parlato della squadra e ha guardato una copia de Il Romanistadove Antonello Colonna tiene una rubrica da anni (“Vi rubo un minuto”). Pallotta e Zecca si sono poi dedicati al pranzo domenicale mangiando e gustando cucina romana. Una volta terminato il pranzo i due (soddisfatti) hanno fatto rientro in albergo. All’Excelsior di via Veneto il presidente era arrivato nella giornata di giovedì (in compagnia di Zecca e di qualche amico) pronto per assistere alla partita contro il Napoli del giorno successivo. Il 2-0 finale lo ha emozionato, lo ha entusiasmato: «Notte spettacolare», ha raccontato. A compiacere ancor di più il numero uno giallorosso anche l’incontro con Diego Armando Maradona andato in scena nell’intervallo della gara, con tanto di bridisi con lo spumante prima di far ritorno sugli spalti per il secondo tempo: «È stato fantastico incontrarlo», le parole di Pallotta nel postpartita a Roma Channel. Come è stato fantastico tutto questo week-end. Dopo la vittoria sul Napoli il presidente si è poi concesso una cena al Met, noto ristorante nei pressi dello stadio Olimpico, in compagnia di alcuni dirigenti giallorossi tra cui il direttore generale, Mauro Baldissoni, e qualche amico americano. Era stato invitato anche prorpio Maradona che però ha poi preferito cenare vicino nel suo hotel. La giornata di sabato è stata, invece, dedicata ad alcuni impegni lavorativi (legati anche alla Roma) e a un po’ relax. Poi il pranzo domenicale all’Open Colonna, il penultimo prima del rientro negli States previsto per domani mattina. Insomma, il presidente si sta godendo il grande momento della sua Roma, le splendide ottobrate romane e la cucina tipica della capitale. Come dargli torto…

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy