I tifosi sfidano Florenzi, Pjanic e Nainggolan a colpi di Tweet – VIDEO

Paddy Power Italia ha portato 3 tweet a Trigoria e li ha consegnati ai diretti interessati dando vita ad una sfida in cui i tifosi giallorossi gareggiano coi loro beniamini.

di Marco Cantagalli, @CantagalliMarco

Alessandro Florenzi, Radja Nainggolan e Miralem Pjanic non hanno in comune solo la Roma, ma anche la passione per i social network, specialmente per quanto riguarda i primi due, veri e propri ‘bomber’ di twitter.

Proprio per questo sono stati selezionati per la nuova iniziativa promossa dal sito di scommesse sportive Paddy Power che  ha portato a Trigoria tre tweet e li ha consegnati ai diretti interessati, dando vita ad una sfida in cui i tifosi giallorossi gareggiano coi loro beniamini.

“Radja corri più te che mì cugino quando fa gli scippi in motorino!”  è il tweet per il Ninja che è stato sfidato da Peppe Er Fionda in motorino pronto a scippare la borsetta ad un’anziana signora. Per Alessandro Florenzi invece c’è questo cinguettio: “Dai, Ale mo’ porto mi’ nonna a Trigoria. In campana però, che se segni stavolta sarà lei a scavalcare”. Il jolly della Roma sigla un gran gol in rovesciata e un’anziana nei panni della nonna, scavalca le recinzioni di Trigoria portando in campo un’immensa teglia di lasagna, salsiccia e broccoli. Cesaretto del Pigneto scrive a Pjanic“Miralem, pe’ esse giusti coi portieri le punizioni dovrebbero fa’ tirare con una porta del Subbuteo”. Così il talento bosniaco gareggia con un portiere pronto a parare i suoi tiri difendendo i pali di una mini porta.

Una divertente iniziativa per PaddyPower. Sopratutto perché Radja Nainggolan si è distinto anche fuori dal terreno di gioco. Il belga ha devoluto in beneficenza il compenso ricevuto per essere stato testimonial nella campagna contro l’omofobia.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy