Gasparri (Pdl): «Il club pensi ai risultati»

di Redazione, @forzaroma

(Corriere della Sera – E.Menicucci) Maurizio Gasparri, capogruppo al Senato del Pdl, è uno dei frequentatori della Tribuna autorità dell’Olimpico«Ma sono in buona compagnia: ci ho visto anche Antonio Ingroia e altri magistrati, miei colleghi parlamentari come Massimo D’Alema e Fabrizio Cicchitto, giornalisti, uomini Rai, personalità varie».

La Roma, adesso, ha deciso: basta politici in tribuna
«È un argomento noioso, trito e ritrito».

 

Già, ma tornato d’attualità adesso dopo la campagna di comunicazione organizzata dalla società.
«Possono fare quello che vogliono, non è un problema: vado allo stadio da quando avevo sei anni. Sono stato in curva Sud, in Tevere, in tribuna stampa da giornalista…».

 

E in tribuna autorità…
«Quando la aboliscono per tutti non ci andrò più».

 

C’era anche a Roma-Catania?
«No, vado solo ogni tanto, quando ho tempo libero. E, in genere, non ne ho molto».

 

Ma condivide o no l’iniziativa del nuovo management della Roma?
«Forse dovrebbero occuparsi di più dei risultati della squadra. Le ripeto: vado a vedere la Roma da quando avevo la tessera dello Junior Club. Quando questi signori non erano ancora nati».

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy