Calcioscommesse: 13 mesi e ammenda per Bentivoglio. Si cerca il patteggiamento per Pepe e Bonucci

di Redazione, @forzaroma

Tredici mesi di squalifica e 50mila euro: e’ l’istanza di patteggiamento presentata dal calciatore del Chievo Simone Bentivoglio alla Disciplinare, nel corso del processo sul calcioscommesse in corso a Roma. L’ex centrocampista del Bari, per cui il procuratore federale Stefano Palazzi aveva chiesto ieri uno stop di 3 anni e 6 mesi, era stato deferito per omessa denuncia nelle presunte combine su Bari-Samp (23/4/2011) e Bari-Lecce (15/5/2011) e illecito sportivo in Palermo-Bari (7/5/2011). (ANSA)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy