Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

rubriche

‘RADIO PENSIERI’, PRUZZO: “Mkhitaryan è determinante in quel ruolo”

Getty Images

Ecco le opinioni dei protagonisti delle emittenti radiofoniche romane

Redazione

Quello delle radio romane è un fenomeno che non ha eguali nel resto d'Italia. Una pluralità di stazioni che fungono da piattaforma, una schiera di giornalisti, ex calciatori e opinionisti ad animare lo spettacolo. Ecco le opinioni dei protagonisti delle emittenti radiofoniche:

 

Augusto Ciardi (Tele Radio Stereo): “Smalling fino a ieri era considerato uno rotto, ora invece le gioca tutte, pare Lazzaro…A me sembra strano che giochi anche oggi, io ho dei dubbi. Al di là delle parole che Mourinho spende per Kumbulla, secondo me se avesse tutti a disposizione tranne Smalling, tra l’albanese e Cristante centrale, secondo me lui sceglie Cristante…”

Sandro Sabatini (Radio Radio Mattino 104,5): "Far giocare Cristante o no dipende da come sta, da quello che ha fatto durante la quarantena".

Furio Focolari (Radio Radio Mattino 104,5) : "Contro il Torino abbiamo visto una Roma pragmatica e intelligente. Non una grande Roma. Cinica. Rientra Veretout però manca Pellegrini. Cristante anche se ritorna in gruppo, potrebbe essere risparmiato. Bisogna vedere se Abraham e Zaniolo in attacco funzionano: un grande giocatore e un ottimo giocatore, ma non sono convinto sia la giusta coppia d'attacco".

Roberto Pruzzo (Radio Radio Mattino 104,5): "Mi aspetto che torni Veretout, fondamentale in copertura in quella zona di campo. Diawara va in giro, ha altre caratteristiche. Lascerei Mkhitaryan in questo ruolo, ti fa il passaggio vincente se lo trova. Palla al piede è in grado di saltare l'uomo facilmente, in un campionato come il nostro è determinante uno così. Abraham è un calciatore che se ha vicino uno che gli apre i varchi, come Zaniolo, che se ne porta due-tre dietro ogni volta, può fare male. Dopo la disfatta di Venezia, Mourinho ha cambiato qualcosa. Davanti ha garanzie che possono diventare certezze":

Nando Orsi (Radio Radio Mattino 104,5): "La Roma ha un po' di alti e bassi. Anche se non arriva quarta deve dimostrare che con Mourinho è cambiata. Non bisogna mollare, bisogna restare attaccati alle altre, sperando che facciano errori. Ci dev'essere un percorso lineare nei risultati".

Mario Mattioli (Radio Radio Mattino 104,5): "La Roma sta migliorando, con il Bologna credo Mourinho si presenti con la stessa impostazione. Ha trovato una buona sistemazione in campo, il portoghese ha un gioco corale con i calciatori che si impegnano".