‘RADIO PENSIERI’, FOCOLARI: “Juve e Inter favorite, ma la Roma può vincere lo Scudetto”

Ecco le opinioni dei protagonisti delle emittenti radiofoniche romane

di Redazione, @forzaroma

Quello delle radio romane è un fenomeno che non ha eguali nel resto d’Italia. Una pluralità di stazioni a fungere da piattaforma, una schiera di giornalisti, ex calciatori e opinionisti ad animare lo spettacolo. Ecco le opinioni dei protagonisti delle emittenti radiofoniche.

Furio Focolari (Radio Radio Pomeriggio – 104,5): “La Roma può vincere lo Scudetto, così come almeno altre cinque squadre. E’ un campionato aperto, anche se Inter e Juve restano le favorite”.

Alessandro Austini (Teleradiostereo 92.7): “Fonseca domani non farà calcoli, perché poi vincere ti aprirebbe degli scenari interessanti visto lo scontro tra Napoli e Milan. Dzeko ce lo godiamo, è uno dei più forti che abbia vestito la maglia della Roma, temo che però si possa rimpiangere il mancato affare con Milik. Parma? Non ci sono partite semplici, serve una prestazione importante, soprattutto dopo una pausa. Fonseca è l’unico precario che non perde una partita da mesi, la squadra si è compattata attorno al suo allenatore e mi auguro che si riparta da dove si è finito. Anche se non è una squadra perfetta ovviamente, a volte ha un dominio sterile e subisce occasioni e tiri troppo facilmente. El Shaarawy? Occhio alla soluzione Bernard”.

Roberto Pruzzo (Radio Radio Mattino – 104,5): “La Roma non avrà difficoltà contro il Parma, e anche per le altre della zona alta della classifica prevedo gare senza problemi. Mayoral a Genova è stato di intoppo, poi Fonseca ha azzeccato i cambi e la Roma ha dilagato. Anche per domani prevedo una partita simile”.

Nando Orsi (Radio Radio Mattino – 104,5): “L’assenza di Dzeko è pesante però Mayoral può fare bene. A questo ragazzo va data fiducia ed ha bisogno da giocare”.

Sandro Sabatini (Radio Radio Mattino – 104,5): “La Roma zitta zitta sta dimostrando di poter stare tra le prime quattro in classifica e questo turno potrebbe essere positiva per un altro passo in avanti”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy