‘RADIO PENSIERI’, FELICI: “Mayoral non è da Roma”. BALZANI: “Segnerà meno di Kumbulla”

Ecco le opinioni dei protagonisti delle emittenti radiofoniche romane

di Redazione, @forzaroma

Quello delle radio romane è un fenomeno che non ha eguali nel resto d’Italia. Una pluralità di stazioni a fungere da piattaforma, una schiera di giornalisti, ex calciatori e opinionisti ad animare lo spettacolo. Ecco le opinioni dei protagonisti delle emittenti radiofoniche.

Francesco Balzani (Centro Suono Sport – 101,5): “Kumbulla farà più gol di Mayoral. Se lo spagnolo segnerà più di sei gol sono pronto a pagare la cena a chi vi pare. È uno che segna poco e che dialoga poco con i compagni. Sicuramente ha bisogno di ambientarsi, speriamo possa diventare un buon giocatore”. 

Antonio Felici (Centro Suono Sport – 101,5): “Non vedo qualità spiccate in Mayoral. Mi sembra un giocatore di quelli medi, ma paga molto il confronto con Dzeko. Comunque non è da Roma”.

Alessandro Austini (Teleradiostereo – 92,7): “Il Cluj è l’avversario più temibile del girone. Ci sono quattro ragazzi della Primavera aggregati al gruppo, chissà se la Roma dei grandi darà loro la possibilità di giocare qualche minuto. E’ una partita cruciale per rendere il girone più agevole: vincere oggi significherebbe mettere quasi un’ipoteca sulla qualificazione. Servirà una partita seria da parte della Roma“.

Stefano Petrucci (Teleradiostereo – 92,7): “Il Cluj è espressione di un calcio sottovalutato, tutt’altro che banale. La Romania ha una buona tradizione a livello internazionale, bisognerà stare molto attenti stasera“.

Roberto Pruzzo (Radio Radio Mattino – 104,5): “Gli spagnoli della Roma di Europa League devono un po’ alzare l’asticella. Stasera faccio il tifo per Borja Mayoral: farà una doppietta”.

Ilario Di Giovambattista (Radio Radio Mattino – 104,5) : “La Roma il ds ce l’avrebbe, è Petrachi: quello che le ha fatto il miglior calciomercato degli ultimi anni“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy