rubriche

‘RADIO PENSIERI’, FOCOLARI: “Spinazzola per ora il migliore dell’Europeo”

Getty Images

Ecco le opinioni dei protagonisti delle emittenti radiofoniche romane

Redazione

Quello delle radio romane è un fenomeno che non ha eguali nel resto d’Italia. Una pluralità di stazioni a fungere da piattaforma, una schiera di giornalisti, ex calciatori e opinionisti ad animare lo spettacolo. Ecco le opinioni dei protagonisti delle emittenti radiofoniche.

Furio Focolari (Radio Radio Pomeriggio 104.5): "Spinazzola è fino ad ora il miglior giocatore italiano visto all’Europeo, è stato stratosferico. Dagli ottavi in poi, se sta bene, non esce più. Domani è giusto che riposi, sostituito da Palmieri, proprio in previsione delle partite future".

Alessandro Austini (Teleradiostereo - 92,7): "Penso che sia un bene che ieri Mourinho abbia detto quelle cose, che sono normali, che però spezzano un'aspettativa che lievita in modo pericoloso. Non c'è cosa peggiore che pensare che con Mourinho la Roma abbia risolto tutti i problemi. Se scegli Tiago Pinto devi mettere in conto che non può avere i contatti e la capacità di fare cose difficilissime, come vendere 20 giocatori, tra cessioni e prestiti. Ieri Mourinho ha detto che alla Roma è una missione impossibile, ma fa bene ad avere questo linguaggio. E' una persona intelligente e forse ha capito che si sta creando un clima attorno a lui. Continuo a pensare che se la Roma arriva quarta ha fatto un capolavoro". 

Augusto Ciardi (Teleradiostereo - 92,7): "Per far capire bene le cose ai tifosi della Roma servono personaggi di carisma. Da un mese quando parla Mourinho i tifosi della Roma lo stanno a sentire". 

Roberto Pruzzo (Radio Radio Mattino – 104,5): "I Friedkin sono andati di persona da Mourinho, senza intermediari, e l'hanno preso con semplicità e convinzione. Poi bisognerà vedere da che parte si vuole partire per rinforzare la squadra. Ci vorrebbe un portiere di livello, ultimamente i portieri della Roma hanno fatto perdere dei punti. Poi capire bene quale sia il futuro di Dzeko alla Roma e da chi potrebbe eventualmente essere sostituito. Non si può non avere l'alternativa"

Furio Focolari (Radio Radio Mattino – 104,5): "Se si rischia di creare un aspettativa troppo alta per il primo anno con Mou? Un po' sì, ma dovrebbe essere la normalità. La gente vuole tutto e subito. Il tifoso della Roma è consapevole di certe cose, il tutto e subito nel calcio non esiste. Ci si aspetta qualcosa, e secondo me qualcosa arriverà. Si parla tanto di Xhaka, ora che l'abbiamo visto non mi ha fatto impazzire. Ha i piedi discreti ma molto lento. Servono giocatori diversi, ma questo lo sa Mourinho se lo chiede. La Roma deve pensare a fare qualche passo in avanti e non vincere trofei, non si può pretendere tutto e subito".

Nando Orsi (Radio Radio Mattino – 104,5): "Con l'arrivo di Mourinho i tifosi della Roma devono aspettarsi l'inizio di un progetto e un miglioramento della classifica. Un innalzamento dei valori tecnici, perché se prendi Mourinho non puoi non alzare il valore tecnico, altrimenti prendi un allenatore normale. I primi quattro posti sono fondamentali, perché l'investimento sull'allenatore deve essere ripagato. Mi aspetto 3 acquisti di quelli forti".