‘RADIO PENSIERI’, SCONCERTI: “Tutti hanno problemi di calendario, non solo la Roma”

Ecco le opinioni dei protagonisti delle emittenti radiofoniche romane

di Redazione, @forzaroma

Quello delle radio romane è un fenomeno che non ha eguali nel resto d’Italia. Una pluralità di stazioni a fungere da piattaforma, una schiera di giornalisti, ex calciatori e opinionisti ad animare lo spettacolo. Ecco le opinioni dei protagonisti delle emittenti radiofoniche.

Mario Sconcerti (Tele Radio Stereo – 92,7): “Fonseca di solito è sempre elegante e pacato, ma ricordiamoci che sarà reduce da una giornata di squalifica per aver protestato apertamente contro l’arbitro. La Roma non è stata la prima e non sarà l’ultima squadra ad avere problemi di calendario. Gomez alla Roma sarebbe un’ennesimo trequartista insieme a Pedro, Mkhitaryan e Pellegrini“.

Luigi Ferrajolo (Radio Radio Pomeriggio 104.5): “La Roma ha obiettivamente poco tempo per recuperare in vista dell’Atalanta. Dopo i 5 gol di Bologna, per i giallorossi c’è l’obbligo di battere una squadra senza né arte né parte come il Torino: preserverei qualche giocatore in vista della sfida di Bergamo. Pellegrini sulla trequarti vale il doppio”.

Gianluca Lengua (Radio Radio Pomeriggio 104.5): “La polemica di Fonseca sul calendario è un po’ sterile: il tecnico non è nuovo a queste esternazioni, ci sono state anche in occasione dell’Europa League. Mi piacerebbe rivedere Pellegrini sulla trequarti”.

Nando Orsi (Radio Radio Pomeriggio 104.5): “Per la Roma quella col Torino, se avrà lo stesso approccio del Bologna, sarà solo una tappa di trasferimento. I giallorossi devono sfruttare questa occasione al di là dei cambi di formazione”.

Alessandro Austini (Teleradiostereo 92.7): “Quella di Calafiori è una bella storia. Ha avuto un infortunio spaventoso, ma ora speriamo si parli solo di calcio per lui. Tutto il resto c’è. Ryan Friedkin ha avuto un ruolo in queste trattative, anche se non appare nella foto della firma ma ora mi aspetto che esca un po’ più allo scoperto. La Roma e l’entourage di Ibanez si sono già messi d’accordo per vedersi con Pinto, ma la volontà comune è quella di sistemare il contratto e andare avanti insieme”.

Furio Focolari (Radio Radio Mattino – 104,5): “La Roma col Toro vince, è in grande spolvero contro una squadra inguardabile. Non penso sia in discussione. Sarà una passeggiata di salute”.

Franco Melli (Radio Radio Mattino – 104,5): “Se la Roma vince si parla in un modo, ma se perde siamo di nuovo da capo e se ne parla in un altro. La Roma va aspettata, è in una buona fase ma va aspettata”.

Ilario Di Giovambattista (Radio Radio Mattino – 104,5): “Se la Roma vince si aprono scenari di classifica interessanti, andrebbe a 24 punti. Ha l’organico per lottare per la Champions”.

Stefano Agresti (Radio Radio Mattino – 104,5): “Villar interessa al Barcellona? Mi sembra eccessivo. A volte magari sopravvalutiamo i giocatori. Credo che la Roma abbia grandi prospettive quest’anno, ha la fortuna di essere sottovalutata”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy