‘RADIO PENSIERI’, PIACENTINI: “Domani mi aspetto Ljajic, Destro e Gervinho”, MAIDA: “Ma Totti è in grado di giocare due partite di seguito così ravvicinate?”

di finconsadmin

(Redazione ForzaRoma.info) Continua anche oggi la nostra rubrica quotidiana che accompagna i lettori che non possono ascoltare i commenti di conduttori ed opinionisti delle radio locali. (AGGIORNA)

 

ENRICO MAIDA (Rete Sport): “Non so se Totti sia in grado di giocare due partite di seguito così ravvicinate. Sono cose che sanno lui e l’allenatore. In teoria se stesse al meglio potrebbe farle anche entrambe. La logica mi fa pensare che una delle due verrà risparmiata a Totti, e tra le due penso il Livorno. Non penso che Garcia rinuncerà a Pjanic”.

 

GIANLUCA PIACENTINI (Radio Manà Manà Sport): “Penso che domani giocherà Torosidis al posto di Maicon e Destro per Totti. Mi aspetto un attacco Ljajic, Destro e Gervinho. Roma-Juve è sempre Roma-Juve. Gara dal coefficiente di difficoltà molto alto. La Roma può chiudere da un momento all’altro per Heitinga”.

 

MIMMO FERRETTI (Tele Radio Stereo): “Non so se il Livorno verrà qui per fare una partita difensiva. Ma è in grado di farla? E’ andato via un allenatore ben voluto dallo spogliatoio. Credo che sarà una squadra allo sbando con poche idee di gioco. Non credo che il nuovo allenatore avrà avuto modo di cambiare le cose in tre giorni.  La Roma deve battere se stessa piuttosto che il Livorno. Io farei giocare Destro titolare contro il Livorno”

 

RICCARDO GENTILE (Rete Sport): “Ottima la scelta di Paletta. E’ un giocatore per caratteristiche molto simile a Burdisso, difende bene è aggressivo al punto giusto ed è bravo di testa anche in area avversaria. Bene però anche Zouma. L’ho visto al mondiale Under 20 con la Francia campione. Deve crescere ancora ma fisicamente è già una bestia”

 

UGO TRANI (Rete Sport): “Io domani comincerei con Totti in campo dall’inizio. Lui ha bisogno di giocare, poi potrebbe fare solo un tempo. Alternerei Nainggolan De Rossi tra domani e martedì ma soprattutto Maicon-Torosidis. Per me vale più la partita di martedì che quella di domani”

 

UBALDO RIGHETTI (Teleradiostereo):  “Contro la Juve sarà una gara importantissima. Garcia vuole vincere, c’è poco da fare. Prima però c’è il Livorno, una gara da non sottovalutare, la Roma di solito trova problemi contro le squadre che arrivano all’Olimpico e si chiudono. Domani potrebbe essere utile un centravanti, con Destro davanti a Totti che deve agire da trequartista.”

 

 

DAVID ROSSI (Teleradiostereo):  “La Roma si sta avvicinando alla gara contro il Livorno pensando troppo alla Juventus. Loro verranno con la formazione b? Non importa, io voglio vincere 8-0 anche se scende in campo la primavera.”

 

LUCA VALDISERRI (Rete Sport): “La Roma deve fare attenzione a fare un buon turn-over. Burdisso in campo? No, non sarebbe giusta come scelta. Nico ha fatto bene a scegliere questi giorni per la dichiarazione, perchè deve dare tempo alla Roma di trovare una sistemazione. I rapporti tra il giocatore e la Società è bene che rimangano buoni, perchè Nicolas un domani  potrebbe fare, per le caratteristiche che ha, anche il dirigente. Ho letto che c’è qualcuno che etichetta Ljajic come uno che non passa la palla ai compagni, un egoista. Nella Roma c’è n’è uno che fa questo, non Ljajic”

 

 

ROBERTO PRUZZO (Radio Radio): “Destro richiesto dal Liverpool? Credo sia assolutamente improponibile, soprattutto perché gli inglesi davanti hanno uno come Suarez, quando giocherebbe Destro?”

 

 

ROBERTO RENGA (Radio Radio): “Scambio Marquinhos-Benatia? Sarebbe una perdita per la Roma perché il brasiliano ha smesso di giocare da quando è andato via Zeman dalla panchina della Roma.”

 

 

FABIO MACCHERONI (Radio Manà Manà Sport): “In vista della gara contro la Juventus ci devono essere dei cambi. Si può giocare anche con qualche riserva visto che martedì sarà decisiva.”

 

TIZIANO CARMELLINI (Radio Manà Manà Sport): “Dobbiamo fidarci di Rudi Garcia e di quello che lui vede in campo durante gli allenamenti. Turn over? Si, si deve fare. Totti? Se dovessi scegliere io lo metterei contro la Juventus e non domani contro il Livorno.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy