Rizzoli-Roma, torna il fischietto bolognese dopo la confusione di Sassuolo-Roma

Il bilancio disciplinare è negativo. 6 cartellini rossi e 8 rigori contro i giallorossi. Rizzoli e la Roma si incontreranno per la 27a volta.

di finconsadmin

Sarà Nicola Rizzoli a dirigere il match che si disputerà tra Sampdoria e Roma, in programma sabato allo stadio Marassi alle 20.45. Il fischietto bolognese non dirige la Roma dalla gara di Reggio Emilia contro il Sassuolo dello scorso campionato. In quella partita fu protagonista dell’episodio del rigore non concesso per un presunto fallo di Benatia su Sansone. Il gioco rimase fermo per diversi minuti e si creò tanta confusione sul terreno di gioco.

I PRECEDENTI
26 sono i precedenti tra Rizzoli e la Roma (10 vittorie, 9 pareggi e 7 sconfitte). L’ultima sconfitta per i giallorossi risale allo scorso 5 gennaio allo Juventus Stadium. Il bilancio disciplinare risulta invece negativo (6 espulsioni per i giallorossi e 3 per gli avversari). Negativo anche il bilancio dei rigori (5 a favore e 8 contro).

RIZZOLI E LA SAMP
Discorso totalmente diverso per la Sampdoria che ha incontrato Rizzoli per 20 volte (7 vittorie, 4 pareggi e 9 sconfitte). L’ultima vittoria per i doriani risale allo scorso dicembre al Bentegodi contro il Chievo Verona.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy