Calvarese-Roma, due vittorie ed una sconfitta

Il fischietto abruzzese dirigerà la Roma per la quarta volta in carriera. Nei tre precedenti, due vittorie ed una sconfitta per i giallorossi.

di finconsadmin

L’arbitro designato per Roma-Chievo è Gianpaolo Calvarese della sezione di Teramo. 42 sono le partite arbitrate in serie A (23 i successi casalinghi, 8 successi ospiti e 11 pareggi). Sono stati 8 i calci di rigore concessi e 14 i cartellini rossi sventolati.

PRECEDENTI – Il fischietto abruzzese dirigerà la Roma per la quarta volta in carriera. Nei 3 precedenti 2 vittorie ed 1 sconfitta per i giallorossi. Sconfitta che risale al 30 marzo 2013, quando la formazione allora guidata da Andreazzoli uscì sconfitta dal Barbera per 2-0. I due successi invece sono arrivati nei nella scorsa stagione: il primo contro la Sampdoria a Marassi il 25 settembre 2013 ed il secondo il 12 gennaio scorso con il Genoa.

Nel match contro il Genoa Calvarese fu protagonista di un discusso episodio, quando mostrò il cartellino rosso al genoano Matuzalem, che era in procinto di lasciare il campo per una sostituzione. Il centrocampista rossoblu, fischiato dall’Olimpico per il suo passato laziale, rispose agli insulti al momento di lasciare il terreno di gioco. Calvarese lo ammonisce, ma dimentica di averlo già fatto nel primo tempo. Dopo le segnalazioni di Maicon e compagni, il quarto uomo richiama l’attenzione dell’arbitro, che torna sui suoi passi ed espelle Matuzalem, invitando il subentrante Cofie a riaccomodarsi in panchina. Nel ruolo di arbitro di porta invece, nella stagione 2012/13, concesse alla Roma un calcio di rigore contro il Torino poi trasformato da Osvaldo che firmò il 1-0.  In perfetto equilibrio invece il Chievo che conta 3 precedenti con Calvarese: (una vittoria, un pari e una sconfitta).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy