Amarcord Giallorosso: Pruzzo e Falcao bastano per domare il Milan

di Redazione, @forzaroma

(di Tommaso Gregorio Cavallaro) La Roma, dopo aver battuto a domicilio l’Inter nella giornata precedente, andò a fare visita all’altra compagine meneghina, che si stava ormai rassegnando

alla retrocessione in B. Sarebbe stata la prima sul campo per i rossoneri, visto che il Milan era già retrocesso nel 1980 a causa dello scandalo scommesse.

 

La truppa di Liedholm si stava apprestando a vivere un finale da protagonista, che l’avrebbe portata al terzo posto in classifica, con annesso ticket per l’UEFA. Quel campionato, dominato dal duo Juventus-Fiorentina, non vide i giallorossi nella lotta scudetto, causa rendimento ondivago e il serio infortunio occorso ad Ancelotti all’inizio della stagione.

Quel 4 di aprile 1982, la partita si giocò al Bentegodi di Verona, poiché il Milan era stato bandito da San Siro per le intemperanze dei suoi delusissimi tifosi.

La partita scivolò via tranquilla per la Roma, che, dopo aver sonnecchiato nel primo tempo, all’alba della seconda frazione andò per due volte in gol. Il primo a bussare alla porta di Ottorino Piotti, fu Paolo Roberto Falcao, che con soave eleganze si introdusse in aria, dribblò il portiere e appoggiò in rete. Cinque minuti dopo, toccò in sorte Pruzzo andare a bersaglio, grazie a un calcio di rigore concesso dall’arbitro Lo Bello.

Il match poté considerarsi concluso con più di mezzora ancora da giocare, anche se il giovane Franco Baresi salvò l’onore del Milan con un gran gol da fuori area al 58’.

La Roma finì, come detto, il campionato in crescendo. Un ritmo elevato che mantenne per tutta la stagione successiva, culminata con il tricolore.

Campionato Italiano di Calcio – Serie A 1981/82 – 10° Giornata Girone di Ritorno

Verona 04/04/1982 – Stadio Bentegodi

Milan Roma: 1-2 (Falcao 47’, Pruzzo rig. 52’, Baresi F. 58’)

Milan: Piotti, Icardi, Maldera, Battistini, Collovati, Baresi F., Novellino, Moro (53′ Venturi), Antonelli, Evani, Incocciati (70′ Mandressi)
All.: Galbiati  A disposizione:Incontri, Cuoghi, Galli

Roma: Tancredi, Nela, Spinosi, Bonetti, Falcao, Righetti, Conti (60′ Faccini), Di Bartolomei, Pruzzo, Maggiora, Chierico
All.: Liedholm  A disposizione:Superchi, Perrone, Di Chiara, Ugolotti

 

Risultati e classifica

 

Ascoli 1 – 1 Genoa;  Catanzaro 0 – 0 Udinese;  Cesena 2 – 0 Avellino;  Como 1 – 1 Inter;  Fiorentina 0 – 0 Juventus;  Milan 1 – 2 Roma;  Napoli 2 – 0 Bologna;  Torino 4 – 2 Cagliari

Juventus 38 Fiorentina 37 Inter 31 Napoli 31 Roma 30 Ascoli 27 Avellino 25 Catanzaro 25 Cesena 23 Udinese 22 Torino 22 Bologna 21 Genoa 20 Cagliari 19 Milan 16 Como 13

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy