Venti di Totti

di finconsadmin

(Leggo – F.Balzani) ?Come si chiama il biondino??. ? il 43? del secondo tempo di Brescia-Roma e al posto di Rizzitelli, Boskov manda in campo un numero 16 ai pi? sconosciuto che fino a qualche secondo prima scherzava con Muzzi in panchina. ?Mister ce l?ha con me??, chiese quel biondino stupito prima di ritrovarsi al fianco di Caniggia. Passano 2 minuti pi? uno di recupero e la partita finisce 0-2 per una Roma ancora scossa dall?arresto del presidente Ciarrapico.

Era il 28 marzo 1993, le vittorie valevano due punti e quel 16enne dal fisico asciutto e dal ciuffo ribelle si chiamava Francesco Totti. ?Era emozionato, ma non nervoso. ? sempre stato molto sicuro di s?. Sono uscito per far posto a uno dei campioni pi? forti di sempre?, racconta Rizzitelli. Domani il capitano, l?uomo dei record, il giocatore pi? forte che abbia mai vestito la maglia della Roma, festegger? con una festa a Trigoria i suoi primi 20 anni di serie A e di Roma. Anni impreziositi da numeri da capogiro: 791 partite tra Roma e Nazionale, 308 gol, un Mondiale e uno scudetto che a Roma pesa pi? della Coppa del Mondo oltre a una Scarpa d?oro, due coppe Italia, due Supercoppe, 11 Oscar del Calcio, 1 Golden Foot e 1 Europeo under 21.

?Ma Francesco ? sempre rimasto umile – ricorda Mazzone definito da Totti un secondo padre – Ancora oggi sembra un ragazzetto, mi commuovo quando penso a lui. Lui e Baggio sono stati il top del calcio italiano. Un ritorno in nazionale? Lo merita?. L?ultima parola spetter? a Prandelli che ieri ha elogiato Francesco: ?Vent?anni di serie A e non li dimostra. L?augurio ? che resti cos? fresco ancora a lungo?. Il ct ? stato uno dei 22 allenatori avuti in carriera da Totti. Tanti i giocatori che hanno avuto la fortuna di giocare al suo fianco. Il pi? longevo ? stato Aldair, c?era il giorno dell?esordio e c?era il giorno dello scudetto: ?Adesso ? facile dire che mi sarei aspettato un Totti cos?, per? io lo pensavo davvero. Quando arriv? Ronaldo all?Inter tutti parlavano di fenomeno. Io allora dissi a un compagno che il fenomeno in Italia gi? c?era. In Brasile lo comprerebbero ancora oggi. Pu? battere ogni record?. Lo sta gi? facendo.

27-03-2013

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy