Mister X

di finconsadmin

C?? ancora qualcosa da razzolare in questa stagione che avrebbe dovuto essere gloriosa e magari alla fine risulter? almeno discreta. Dipende molto dalla Coppa Italia. Poi si ricomincia. Niente di nuovo, sono anni che si riparte praticamente da zero fino al disgusto di cui cantava Guccini.

 

Come riporta l’edizione odierna del Corriere dello Sport, sono 5 i papabili allenatori della Roma per la prossima stagione.

 

ALLEGRI -?Massimiliano Allegri?risponde perfettamente all?identikit del tecnico che sta cercando la Roma. Giovane ma gi? navigato, vincente di successo anche per come sa esporsi alla multimedialit? strabordante del calcio moderno. Duttile tatticamente,?abituato a lavorare con i giovani e a valorizzarli,?lanciandoli senza paura nella mischia.

 

PELLEGRINI -nome completo Manuel Luis Pellegrini Ripamonti,?ha portato il Malaga a pochi secondi dalla semifinale di Champions League. Ma Pellegrini ha portato il Malaga sin dove ? arrivato con la?forza brutale del gioco, armonizzando le qualit? dei propri giocatori, richiamandoli a un amore per la maglia che prescinde dalle prospettive di carriera e dalle beghe politiche.?Lo chiamano l?ingegnere, per la sua laurea e perch? disegna pazientemente le sue squadre con matematica attenzione al dettaglio. E perch? non crede alla?sfortuna,?al destino, alle maledizioni. Non ci crede ma forse le maledizioni credono in lui. E? gi? la seconda volta che gli ultimi minuti gli sono letali.

 

ANDREAZZOLI -?Conosce Trigoria e i suoi sotterranei come la sua immagine allo specchio.?Aurelio Andreazzoli conosce tutto e i giocatori conoscono lui.?Lo stimano, lo apprezzano, lo ascoltano. E gli dedicano le proprie invenzioni artistiche. Sette anni fa Rodrigo Taddei cre? una finta che violava le leggi della meccanica classica e volle chiamarla Aurelio in onore di Andreazzoli.??La vera perplessit? dei proprietari statunitensi sta nel timore che i fan possano interpretare la conferma dell?attuale allenatore come?una scelta al risparmio, di profilo basso e basso orizzonte.?E questo per una societ? che si ? posta la missione di rendere produttivo un affare tradizionalmente in perdita come il calcio ? un rischio inaccettabile.

 

MAZZARRI -?Le sue bande suonano il rock. Pi? ancora di quelle di Antonio Conte, forse. Walter Mazzarri ? uno dei due maggiori motivatori che il calcio italiano attuale enumeri.?Le squadre che mette in campo corrono, straziando se stesse e gli avversari. Apparentemente, non si stancano mai. Il Napoli ? storia recente e ancora in corso, pure se forse arrivata alla fine. Ma il capolavoro di Mazzarri ? probabilmente la salvezza della Reggina nel 2007, ottenuta dopo aver azzerato la classifica da una penalizzazione di 11 punti.

 

PIOLI – Facciamo subito una premessa. Pioli?ha da poco rinnovato il suo contratto?con il Bologna ed ha espresso la sua soddisfazione per poter continuare ad allenare la squadra rossobl?.?La sua tenuta, la sua resistenza a pressioni mille volte pi? forti rispetto a Bologna o a Verona, sono tutte da verificare. E la Roma non pu? permettersi di prendere un allenatore come lui e poi interrogarsi sulla sua impermeabilit? alle pressioni romane. Stavolta la Roma non pu? sbagliare e Pioli potrebbe sembrare?l?ennesima scommessa per una squadra ancora alla ricerca di certezze e che di certezze ha bisogno vitale.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy