Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

La Gazzetta dello Sport

Zaniolo, gli occhi della Premier

Getty Images

Giovedì a Leicester ci saranno osservatori del Tottenham e del Newcastle

Redazione

Avrà gli occhi addosso di tanti, se non di tutti. Perché dopo la splendida tripletta rifilata al Bodo/Glimt ci si aspetta da lui l’upgrade definitivo a livello internazionale, scrive Andrea Pugliese su La Gazzetta dello Sport. E tra quei tanti occhi lì, ce ne saranno anche alcuni assai interessati. Già, perché Nicolò Zaniolo piace alla Roma – come è giusto e ovvio che sia – ma piace anche a tante altre società che sperano un giorno di averlo con sé. E tra queste ce ne sono almeno un paio di Premier League, il Tottenham e il ricchissimo Newcastle, che giovedì saranno spettatori assai attenti al King Power Stadium di Leicester. Facile pensare che i due club – e forse anche qualcun altro – mandino osservatori o dirigenti per vedere Nicolò dal vivo. L’occasione, del resto, è troppo ghiotta, con la Roma impegnata a Leicester e un palcoscenico internazionale, dove testare anche da vicino l’abitudine del giocatore a gestire certe pressioni. Il discorso tra la Roma e Zaniolo è un discorso aperto da tempo, tanto che lo stesso giocatore subito dopo il ritorno con il Bodo/Glimt a specifica domanda sul suo futuro, ha risposto così: "Cosa succederà non lo so". L’appuntamento per il rinnovo del contratto (scadenza giugno 2024) è stato rimandato a fine stagione. Nelle due semifinali la Roma ha bisogno esattamente del miglior Zaniolo, di quello lustrato a dovere contro il Bodo/Glimt, abbattuto dall’attaccante giallorosso con una magnifica tripletta. "Una notte che avevo sognato proprio così - ha detto ieri Zaniolo al sito dell’Uefa - Stadio pieno, partita decisiva. È stata una delle notti più belle della mia carriera, insieme a quella dell’esordio al Bernabeu e della doppietta al Porto. Tre notti europee. Non abbiamo paura, ci giocheremo la gara con le nostre carte ed i nostri mezzi".