Yamnaine come Nego? Il francese cerca gloria

di Redazione, @forzaroma

(La Gazzetta dello Sport – F.Oddi) – Col mercato aperto la rosa della Roma Primavera non è stata ufficializzata, ma a Trigoria dei fogli provvisori girano, e il nome di Nico Lopez c’è ancora. L’esordio da urlo, però, ha azzerato le già scarse possibilità di vederlo ancora con la squadra che nelle partite importanti lo teneva in panchina. Se andrà in porto la cessione di Carboni, il più vecchio della rosa di De Rossi sarà il 19enne terzino sinistro francese Wesley Yamnaine, giovanili del Rennes[…]

 

Esordio da incubo La voce di un suo ritorno a Trigoria uscì a metà luglio: intervistarono Fausto Pizzi, suo ex allenatore, disse che si impegnava e che poteva migliorare ma che non era in grado di giocarsi il posto con José Angel. Per un quasi un mese non si è saputo nulla, si è materializzato a Trigoria in tempo per l’esordio di Napoli. Dove si è trovato subito di fronte la migliore ala destra del campionato, Roberto Insigne, stesso scatto bruciante e tiro secco del fratello maggiore. Due gol e un assist, Napoli-Roma 3-0.[…]

 

Nuovo Nego Stessa classe Yamnaine e Nico Lopez – la ’93 – ma classe diversa: uno segna in A, l’altro farà il fuoriquota con De Rossi. Come quello che gli ha lasciato in eredità la maglia numero 3, pure lui francese, arrivato a fine estate, e considerato più bravo a spingere che a coprire: Loic Nego. Uno che al 31 agosto, dopo un anno passato a giocare con ragazzi più piccoli di lui, non ha ancora trovato una squadra.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy