Williams: “Ha ragione sir Ferguson, Smalling è proprio un tesoro”

Williams: “Ha ragione sir Ferguson, Smalling è proprio un tesoro”

Il d.s. che ha scoperto il centrale inglese: “Sono felice che a Roma stia facendo bene, meriterebbe di andare all’Europeo”

di Redazione, @forzaroma

Bill Williams, 77 anni, da quaranta anni lavora nel Maidstone come d.s. e nel 2007 ha scoperto Smalling in un campetto del Kent, lanciandolo tra i dilettanti. Questa l’intervista rilasciata a Francesco Pietrella di La Gazzetta dello Sport.

Com’era da giovane?
Concentrato, solido, elegante. Arrivò da noi a 14 anni, poi si fece due stagioni al Millwall. Per mantenersi lavorava come cameriere. Tornò nel 2006 e lo mandammo in prima squadra, era troppo forte per stare con le riserve.

Nel 2008 si scatenò un’asta.
Lo volevano tutti. Chelsea, Arsenal, Southampton, ma alla fine scelse il Fulham di Hodgson. Roy è un amico, ha giocato anche a Maidstone, mi chiamò per convincere Chris ad andare in Premier. Non aveva un contratto da pro, fu un affare a costo zero.

Ferguson lo stimava.
Una volta, quando Chris era già allo United, mi disse di aver trovato un gioiello. E’ un ragazzo d’oro, con il primo stipendio regalò una macchina a sua madre. Ricorda Vidic. Sono felice che a Roma stia facendo bene, meriterebbe di andare all’Europeo.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy