Voglia di Roma. Dzeko indossa la maschera per tentare un miracolo

Voglia di Roma. Dzeko indossa la maschera per tentare un miracolo

Il centravanti ci prova, ma ha chance minime di farcela per la Samp. L’obiettivo è esserci con Borussia e Milan

di Redazione, @forzaroma

Ieri, per la prima volta dopo la doppia frattura allo zigomo rimediata nell’ultimo match contro il Cagliari, Dzeko si è allenato in gruppo, utilizzando una mascherina protettiva in fibra di carbonio. Come riporta La Gazzetta dello Sport, il mix tra mascherina e sudore ha dato abbastanza fastidio a Dzeko, che peraltro ha fatto solo la parte tattica in campo, cioè senza subire contrasti, ma il problema vero è un altro. Gli stessi medici che lo hanno operato, da giorni raccomandano prudenza, perché un colpo fortuito allo zigomo che sia in allenamento o in partita potrebbe mettere a rischio l’intervento, che ha visto pianatare una vite proprio sotto l’occhio destro del bosniaco. Per questo motivo, le chance che il centravanti possa giocare domenica contro la Sampdoria sono ridotte ai minimi termini, anche se il bosniaco proverà a fare di tutto per esserci almeno nella lista delle convocazioni. Un modo per stare vicino alla squadra, proprio come ha fatto in questa sosta con la sua Bosnia.

La Roma, però, valuta tutte le alternative del caso. Tra queste c’è anche il fatto di un possibile rinvio della partita contro la Sampdoria per maltempo, che consentirebbe a Dzeko di esserci nell’eventuale recupero, con tutta probabilità a gennaio. Dal club doriano filtra ottimismo sul terreno di gioco, visto che la rizollatura estiva ha migliorato di parecchio il fondo di un Marassi spesso in difficoltà con il tempo avverso. Certo, domenica su Genova ci sarà un a perturbazione non banale che oscilla dal giallo all’arancione, ma l’unico motivo per cui il Prefetto potrebbe decidere la sospensione è legato solo al torrente Bisagno, adiacente allo stadio, se mai la sua piena potesse mettere in pericolo l’afflusso dei tifosi.

Perciò, al netto dell’aiuto del meteo, la Roma pensa a a far ritrovare la migliore condizione a Nikola Kalinic, destinato a sostituire Dzek. Giovedì i giallorossi affronteranno in casa il Borussia Moenchengladbach e domenica, sempre all’Olimpico, il Milan. Due sfide importanti nel giro di pochi giorni, dove la presenza di Dzeko sarebbe vitale per i giallorossi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy