Vitek fiuta l’affare: pronto a entrare come nuovo socio

Vitek fiuta l’affare: pronto a entrare come nuovo socio

L’imprenditore è pronto ad acquistare i terreni di Tor di Valle mentre non sembra in programma un suo interessamento per quanto riguarda la Roma intesa come club calcistico

di Redazione, @forzaroma

La settimana in campo sarà importante, perché passando il turno in Europa League la Roma conquisterà il primo (minimo) obiettivo stagionale. Come riporta Chiara Zucchelli di La Gazzetta dello Sport, la settimana dietro le scrivanie, tra Roma, Londra e Boston potrebbe esserlo altrettanto, se non di più, vista l’accelerata forse decisiva nella trattativa tra Friedkin e Pallotta. Dalla Repubblica Ceca però, spunta il nome di Radovan Vitek, immobiliarista con un patrimonio personale da 3.4 miliardi di dollari, pronto a rilevare i terreni di Tor di Valle per circa 50 milioni. Salvo sorprese, sarà lui il nuovo socio del progetto del nuovo stadio, mentre non sembra in programma un suo interessamento per quanto riguarda la Roma intesa come club calcistico. Considerato il re del mattone ceco, conosce bene l’Italia, per averci lavorato negli anni 90 come barista, e l’Inghilterra per aver acquistato la villa di Ringo Starr nel Surrey. L’investimento da circa 20 milioni è uno dei più economici di Vitek, che con il suo Cpi Property Group è proprietario di immobili in ogni parte del mondo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy