Vincono pure i baby Roma: Cska k.o. 3-1

i baby giallorossi sconfiggono per 3-1 i pari età del CSKA Mosca nella prima partita della Youth League

di finconsadmin

Dopo la vittoria della Juve, quella della Roma. Buona la prima di Youth League per i giallorossi, impegnati col Cska di Mosca allo stadio «Centro d’Italia» di Rieti, struttura omologata al contrario del campo di Trigoria. I giallorossi partono male, e presto vanno sotto per uno svarione difensivo: segna Zhamaletdinov al 7’ . Un calcio d’angolo aiuta la Roma, che si sblocca dopo il gol di Calabresi al 36’. Di lì in poi, trovato l’antidoto per combattere la fisicità dei russi, apparsi tecnicamente modesti, la manovra inizia a girare, gli esterni prendono il ritmo e Sanabria si scatena. Le reti decisive, però, arriveranno ancora da palla ferma: merito di Verde (42’ p.t.) e Adamo (10’ s.t.), che trasformano due punizioni. Soddisfatto l’allenatore, De Rossi: «Bravi a non perdere la testa dopo lo svantaggio. Sanabria ci ha dato una grande mano, ha fatto la differenza mettendosi al servizio dei compagni».

I RISULTATI DI IERI

GRUPPO D: Dortmund- Arsenal 0-2.
GRUPPO E: Roma-Cska Mosca 3-1, Bayern-Manchester City 4-1.
GRUPPO G: Maribor- Sporting 1-3, Chelsea- Schalke 4-1.
GRUPPO H: Porto-Bate Barisov 2-0 , Athletic Bilbao-Shakhtar Donetsk 0-2.

OGGI GRUPPO F: Ajax-Psg.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy