Vendetta Destro: «Visto che ho carattere?»

A Roma un giorno l’allenatore gli disse: «Dimostri di aver carattere». L’ha fatto ieri, facendo vedere pure i muscoli sotto la maglietta a tutta Bologna dopo il gol del 2-2

di Redazione, @forzaroma

Destro ritrova la sua vecchia squadra con una grinta mai mostrata dalle parti di Roma. Destro fa gol e si toglie la maglia, va sotto la curva, va fuori di testa dalla gioia. Dà un punto alla sua squadra e ne toglie due proprio alla Roma. Dall’altra parte c’era Garcia ed un club che l’avevano sedotto e poi abbandonato, amato mai fin troppo, fischiato forse oltre ogni ragionevole dubbio, scrive Davide Stoppini su “La Gazzetta dello Sport”.

Ora, invece, se lo gode Donadoni. «Ma io sono felice solo perché abbiamo dimostrato di avere un carattere eccezionale», dice Destro forse un po’ bugiardo. E ride. Perché quella parola non l’ha usata a caso. Perché a Roma un giorno l’allenatore gli disse: «Dimostri di aver carattere». L’ha fatto ieri, facendo vedere pure i muscoli sotto la maglietta a tutta Bologna: era diffidato, il giallo gli costerà la squalifica.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy