Vangelo Klopp: “Serve rispetto per la Roma e i suoi tifosi”

Il tecnico del Liverpool alla vigilia della semifinale di Champions contro il Liverpool: “Ammiro il calcio di Di Francesco: ha gli occhiali come me, ma è più in forma…”

di Redazione, @forzaroma

La conferenza stampa di Jürgen Klopp è uno show che spiega anche il successo di uno spot pubblicitario che lo ha avuto per protagonista, ma il manager dei Reds diventa terribilmente serio quando si parla dell’accoglienza da riservare ai tifosi giallorossi, scrive Stefano Boldrini su “La Gazzetta dello Sport“. Dopo l’assalto al bus in occasione dei quarti di finale di Champions League con il Manchester City, si teme infatti un pericoloso bis. Klopp fa il portavoce dell’invito alla civiltà: “Tutti conoscono Roma per la sua bellezza. Questa partita è l’occasione per mostrare al mondo anche il fascino di Liverpool e l’ospitalità di questa città. All’Anfield è diverso, voglio il solito ambiente che ci dà una carica incredibile, ma all’esterno dello stadio serve rispetto“.

Klopp usa la stessa parola, «rispetto», quando si parla di una Roma approdata a sorpresa nel penultimo atto di Champions League e di una semifinale che per qualcuno è di serie B: “Sono giudizi che non mi interessano. Noi e la Roma abbiamo ampiamente meritato di arrivare a qui. Quando mi hanno detto che la Roma aveva vinto 3-0 con il Barcellona, non riuscivo a crederci perché all’andata aveva perso 4-1, ma il calcio è questo. Ammiro la Roma che ha perso un talento come Salah ed è riuscita comunque a restare ad alti livelli. La Roma ha un centravanti che conosco molto bene come Dzeko, un centrocampista esperto come Nainggolan, talenti di valore come Under e Schick, un esterno di valore internazionale come Kolarov“.

Il manager tedesco spende parole importanti anche per Eusebio Di Francesco: “Il nostro percorso è abbastanza simile. Percorriamo la stessa strada. Ci piace il bel calcio e ammiro la sua organizzazione. Le nostre affinità? Portiamo entrambi gli occhiali, ma lui mi sembra più in forma del sottoscritto“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy