Un’ora di Mario Rui, Bologna travolto

Ieri il terzino portoghese ha giocato 61′ con la Primavera di De Rossi: una buona gara, con qualche cross interessante e un gran recupero in scivolata. Ora è pronto a tornare in prima squadra

di Redazione, @forzaroma

Quattro gol contro il Bologna, 61’ per l’uomo più atteso, Mario Rui, alla prima gara ufficiale con la Roma: arrivano buone notizie dal Tre Fontane per Spalletti, il portoghese è pronto a rientrare in gruppo. Ha giocato una buona gara, con qualche cross interessante e un gran recupero in scivolata che ha salvato l’1-0 di Soleri prima di lasciare il posto a Pellegrini, sottolinea questa mattina “La Gazzetta dello Sport“. Il raddoppio lo ha firmato Keba con un gran destro da fuori, all’angolino basso, servendo anche il pallone del 3-1 a Frattesi, che al 92’ ha trovato poker e doppietta con un altro destro di prima intenzione, su servizio di Antonucci. Al 93’ Pattarello ha segnato il gol della bandiera, centrando l’angolino su assist di Trovade.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy