Under ci crede: “Niente paura, battiamo l’Inter”

Il turco candidato a essere titolare a San Siro: “Peccato per i punti persi”

di Redazione, @forzaroma

La Roma che si vedrà a San Siro potrebbe essere più a trazione anteriore rispetto al consueto, scrive Massimo Cecchini  su La Gazzetta dello Sport, grazie al ritorno da titolare di Cengiz Under, pronto a scorrazzare sulla destra come farà El Shaarawy sulla sinistra, entrambi un passo dietro a Dzeko nell’ormai classico 4-2-3-1.

“Abbiamo sbagliato le partite apparentemente più facili e quelli sono tutti punti persi – dice Under al sito del club –. Le ragioni non le conosco, forse ci è mancata la concentrazione, ma certe sfide dovevamo vincerle. Ora, però, da due settimane abbiamo iniziato a giocare meglio con Ranieri, abbiamo vinto due partite consecutive e dobbiamo continuare così”.

Under ringhia tutta la sua convinzione. “Dobbiamo solo pensare a un obiettivo ora: vincere contro l’Inter. Vogliamo qualificarci in Champions. Una squadra come la Roma deve sempre qualificarsi per la Champions. Credo che ci riusciremo. In Italia ci sono tante buone squadre e noi siamo tra quelle. Dobbiamo farcela. Io? Spero di giocare tutte le partite, ho ripreso minuti nelle gambe, ho voglia di segnare di più e di dare il mio contributo ai compagni”. Magari già da sabato contro l’Inter.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy