Una firma “bostoniana” per Florenzi

Una firma “bostoniana” per Florenzi

Si sta lavorando per arrivare al rinnovo di 5 anni già «a casa» del numero uno del club

di Redazione, @forzaroma

Alessandro Florenzi – se tutte le procedure burocratiche saranno messe a posto – da domani in poi, scrive Massimo Cecchini su La Gazzetta dello Sport, quando la truppa giallorossa si trasferirà a Boston, con tutta probabilità firmerà accanto al presidente Pallotta quel sospirato rinnovo contrattuale, destinato a legarlo al club per i prossimi 5 anni. L’ingaggio dovrebbe oscillare intorno ai 2,8 milioni a stagione più bonus, e la benedizione presidenziale certificherà l’eredità della fascia da capitano che, quando Daniele De Rossi smetterà, finirà sul suo braccio.

Intanto le quotazioni di Florenzi terzino destro paiono in risalita, anche perché Karsdorp – dopo quasi un anno di stop dovuto ai due infortuni alle ginocchia – sembra accusare ancora la ruggine della lunga inattività e così a volte sembra accusare i carichi di lavoro che Di Francesco prevede per il gruppo. Negli ultimi giorni, infatti, l’olandese ha avuto delle noie muscolari, e solo oggi dovrebbe ritornare a lavorare con gli altri.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy